Il Sistema di Misurazione e Valutazione della Performance

Le amministrazioni pubbliche valutano annualmente la performance organizzativa e individuale. A tale fine adottano e aggiornano annualmente, previo parere vincolante dell'Organismo indipendente di valutazione, il Sistema di misurazione e valutazione della performance.

2022

Il Sistema, approvato con delibera di Giunta n. 233 del 16 dicembre 2021, è stato definito sulla base delle disposizioni contenute nel D. Lgs. n. 150/2009, così come modificate dal D. Lgs. n. 74/2017, in coordinamento con la normativa di diretto riferimento delle Camere di Commercio (il D.P.R. n. 254/2005 e la Legge n. 580 del 1993, come modificata dal D. Lgs. n. 23/2010 e dal D. Lgs. n. 219/2016) e delle Linee guida predisposte nell'ottobre 2018 da Unioncamere con la collaborazione del Dipartimento della Funzione pubblica che sostituiscono le Delibere CIVIT/ANAC nn. 89/2010, 104/2010, 114/2010 e 1/2012 paragrafi 3 e 4.

Fa  inoltre diretto riferimento alle Linee guida sul Piano della performance predisposte nel novembre 2019 da Unioncamere con la collaborazione del Dipartimento della Funzione pubblica, alle Linee guida sulla Performance individuale emanate dal Dipartimento della Funzione pubblica nel dicembre 2019 e al Modello di Valutazione partecipativa, elaborato da Unioncamere nell'ambito del percorso laboratoriale di sperimentazione intrapreso con il suddetto Dipartimento, al fine di individuare le modalità più idonee per declinare le Linee guida sulla valutazione partecipativa nelle amministrazioni pubbliche, emanate dal Dipartimento della Funzione pubblica nel dicembre 2019, rispetto alla specificità degli enti camerali;  

2021

Il Sistema, approvato con delibera di Giunta n. 168 del 16 dicembre 2020, è stato definito sulla base delle disposizioni contenute nel D. Lgs. n. 150/2009, così come modificate dal D. Lgs. n. 74/2017, in coordinamento con la normativa di diretto riferimento delle Camere di Commercio (il D.P.R. n. 254/2005 e la Legge n. 580 del 1993, come modificata dal D. Lgs. n. 23/2010 e dal D. Lgs. n. 219/2016) e prendendo a riferimento le Linee guida predisposte nell'ottobre 2018 da Unioncamere con la collaborazione del Dipartimento della Funzione pubblica che sostituiscono le Delibere CIVIT/ANAC nn. 89/2010, 104/2010, 114/2010 e 1/2012 paragrafi 3 e 4.

2020

Il Sistema, approvato con delibera di Giunta n. 214 del 19 dicembre 2019, è stato definito sulla base delle disposizioni contenute nel D. Lgs. n. 150/2009, così come modificate dal D. Lgs. n. 74/2017, in coordinamento con la normativa di diretto riferimento delle Camere di Commercio (il D.P.R. n. 254/2005 e la Legge n. 580 del 1993, come modificata dal D. Lgs. n. 23/2010 e dal D. Lgs. n. 219/2016) e prendendo a riferimento le Linee guida predisposte nell'ottobre 2018 da Unioncamere con la collaborazione del Dipartimento della Funzione pubblica che sostituiscono le Delibere CIVIT/ANAC nn. 89/2010, 104/2010, 114/2010 e 1/2012 paragrafi 3 e 4.

2019

Il Sistema, approvato con delibera di Giunta n. 17 del 25 gennaio 2019, è stato definito sulla base delle disposizioni contenute nel D. Lgs. n. 150/2009, così come modificate dal D. Lgs. n. 74/2017, in coordinamento con la normativa di diretto riferimento delle Camere di Commercio (il D.P.R. n. 254/2005 e la Legge n. 580 del 1993, come modificata dal D. Lgs. n. 23/2010 e dal D. Lgs. n. 219/2016) e prendendo a riferimento le Linee guida predisposte nell'ottobre 2018 da Unioncamere con la collaborazione del Dipartimento della Funzione pubblica che sostituiscono le Delibere CIVIT/ANAC nn. 89/2010, 104/2010, 114/2010 e 1/2012 paragrafi 3 e 4.

2011-2018

Il Sistema di misurazione e valutazione della performance esplicita le caratteristiche del modello complessivo di funzionamento posto alla base dei sistemi di misurazione e valutazione dell'Amministrazione.

Il documento, adottato in via formale dall'Organo di indirizzo politico-amministrativo, è previsto sia suscettibile (cfr. delibere CIVIT n. 89, 104 e 114 del 2010, n. 1/2012) di aggiornamenti ed integrazioni alla luce degli ulteriori indirizzi e della documentazione di supporto operativo progressivamente adottate dalla Commissione stessa.

A tale fine il Sistema di misurazione e valutazione della performance della Camera di commercio di Modena (approvato dalla Giunta camerale con delibera n. 53 del 01/04/2011) è stato articolato in un "corpo centrale", dove sono evidenziati gli elementi "guida" del Sistema, e in allegati di carattere tecnico-metodologico, alla cui elaborazione si provvede nel tempo, anche mediante partecipazione ad iniziative di sistema. L'aggiornamento del Sistema rimane in capo al Segretario generale (come previsto da CIVIT e per espresso mandato della Giunta camerale), che vi provvede con il supporto della struttura tecnica permanente in relazione all'attività di monitoraggio posta in essere dall'OIV.

 

Normativa

D.Lgs. 150/2009 - Art. 7