Seguici su

Prevenzione della corruzione

La legge 6/11/2012 n. 190 contenente "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione" ha introdotto obblighi specifici per tutte le Pubbliche Amministrazioni.

In particolare l'art. 1, comma 7 prevede la nomina di un responsabile della prevenzione della corruzione e l'art. 1, comma 8 dispone che l'organo di indirizzo politico, su proposta del responsabile, adotti il piano triennale di prevenzione della corruzione.

La Giunta della Camera di Commercio di Modena, con delibera n. 14 in data 30/01/2013 ha nominato il Segretario Generale, Avv. Stefano Bellei, Responsabile della prevenzione della corruzione per la Camera di commercio di Modena.

Il Responsabile della prevenzione della corruzione svolge altresì le funzioni di Responsabile per la trasparenza.

Il piano di prevenzione della corruzione individua le attività in cui è più elevato il rischio di corruzione e prevede, per le stesse, meccanismi di formazione, attuazione e controllo delle procedure, idonee a prevenire il rischio di corruzione.

Con Determina del S.G. n. 301 del 29/09/2014 è stato dato avvio al procedimento per l'irrogazione delle sanzioni pecuniarie ai sensi dell'art. 47, co. 1 del d.lgs. 33/2013.

Normativa

Allegati