Seguici su

Modalità di sottoscrizione delle istanze al Registro Imprese

Proroga termine al 15 giugno per il superamento della c.d. "procura speciale"

Vista la nuova fase dell'emergenza sanitaria COVID-19 e la (quasi) totale riprese delle attività, allo scopo di agevolare anche la riorganizzazione e adempimenti connessi sia delle aziende che degli Uffici coinvolti, si è deciso di prorogare per ulteriori due settimane la data in cui scatterà l'obbligo di utilizzo della sola firma digitale per la presentazione delle istanze al Registro Imprese.

Pertanto fino al 15 giugno sarà eccezionalmente ancora consentito l'utilizzo della c.d. procura speciale per i soggetti obbligati alla presentazione e tuttora non titolari di firma digitale.

Si ricordano comunque le modalità di sottoscrizione già vigenti e riepilogate alla pagina "Modalità di sottoscrizione delle istanze" e in particolare la possibilità di incarico ai professionisti iscritti alla sezione A dell'Albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili, i quali, di contro, essendo titolari di un sistema di firma digitale, continueranno ad avere l'obbligo di avvalersene, continuando a non essere più ammesso nei loro confronti l'utilizzo della cd. procura speciale sopra ricordata.

Link

Incarico per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica della comunicazione unica all'ufficio del Registro delle Imprese

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/22 11:38:00 GMT+2 ultima modifica 2020-06-16T10:05:06+02:00