Seguici su

Rassegna Parole e Imprese. Scrittori e Imprenditori si raccontano.

Lunedì 16 ottobre il terzo incontro della rassegna promossa dal Comitato per l'Imprenditoria Giovanile, con la presenza della campionessa olimpica Cecilia Camellini
  • Cosa imprenditoria giovanile Incontro
  • Quando il 07/08/2020 dalle 11:00 alle 12:00
  • Dove Libreria Ubik - via dei Tintori 22, Modena
  • Aggiungi l'evento al calendario iCal

Lunedì 16 ottobre ore 18,00 presso la Libreria Ubik di via dei Tintori 22 a Modena verrà presentato il libro "La morte è certa, la vita no. La storia di Klaudio Ndoja".
La parola limite può essere intesa in due accezioni: limite come linea terminale che segna un confine e impedisce di andare oltre e limite come soglia che apre a nuove e diverse opportunità. Capita di sovente di considerare i limiti fisici, psichici, cognitivi, economici o ambientali nella prima eccezione. Non tutti i limiti sono però invalicabili!

Una malattia, una carenza economica, un lavoro che non ci piace possono essere condizioni da vivere non come una limitazione ma come una opportunità e una risorsa e il loro superamento può contribuire a migliorare l'individuo e a generare progresso per l'umanità.

Di questo e molto altro i presenti potranno dialogare con Michele Pettene, autore del libro La morte è certa, la vita no. La storia di Klaudio Ndoja di Imprimatur Editore e con il protagonista della storia, il giocatore di basket della Virtus Bologna Klaudio Ndoja, che racconterà come è riuscito da profugo, scappato da una Albania in piena guerra civile e sbarcato sulle spiagge pugliesi, a diventare il primo cestista albanese a giocare nella Serie A italiana e diventarne uno dei protagonisti.

A seguire il racconto di alcune realtà imprenditoriali e associative locali con cui si discuterà del limite come opportunità di crescita economica e sociale.

Ospite speciale dell'incontro sarà Cecilia Camellini, campionessa di nuoto europea, mondiale e paralimpica.

Al termine aperitivo di networking offerto da Confesercenti. La partecipazione è gratuita.

Per partecipare, si prega di inviare una email a .

Link

Programma