Seguici su

Quesito 11/2019

prevenzio.net

Domanda

Un'azienda vorrebbe spostare una parte di lavoratori dell'ufficio tecnico in altri uffici raggiungibili con scala in muratura a due rampe.
Scendendo dagli uffici posti al primo piano, quello ammezzato raggiunto il quale la scala scende poi verso destra, si trova con il piano sopra alto massimo 1,90 metri, quindi vi è il rischio, in caso di emergenza, che qualcuno un po' alto possa colpirlo con la testa scendendo dalla rampa.
Si può ovviare al problema mettendo gomma piuma vicino al soffitto e segnalandolo, ma mi chiedevo se l'altezza di 1,90 metri, in effetti, può essere considerata inadeguata.

Risposta

Dalla formulazione del quesito si evince che il percorso descritto coincide con la via di esodo da utilizzare in caso di emergenza.
In base all'Allegato IV del D. Lgs. 81/08, che definisce i requisiti dei luoghi di lavoro, la via di esodo deve avere un'altezza minima di 2 m: quindi, nel caso in questione, l'altezza di 1,90 m risulterebbe inadeguata.

(Marzo 2019)