Seguici su

Dichiarazione annuale C.O.V. - Composti organici volatili

La dichiarazione è da trasmettere entro il 1° marzo 2021 con i dati e le informazioni riferiti al 2020

I Composti Organici Volatili (COV) o VOC (dall'inglese "Volatile Organic Compounds") includono vari gruppi di sostanze chimiche con comportamenti fisici e chimici diversi. Molto utilizzati nella composizione dei più disparati prodotti industriali, i COV sono presenti in numerosi materiali da costruzione e per finitura, dai quali vengono successivamente rilasciati per lenta emissione.
Tra gli impianti interessati a tali emissioni ci sono, ad esempio: verniciatura in continuo di metalli, pulitura a secco, vari procedimenti di stampa, rivestimenti con film continui, fabbricazione di calzature, impregnazione e stratificazione del legno, fabbricazione di prodotti farmaceutici, finitura degli autoveicoli.

Chi deve presentare la dichiarazione

I soggetti che immettono sul mercato i prodotti (es: pitture, vernici e prodotti per carrozzeria) elencati nell'allegato I del D.Lgs 27 marzo 2006, n. 161, devono trasmettere tramite la Camere di Commercio, al Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, i dati relativi alla tipologia e alla qualità di prodotto immesso sul mercato nel corso dell'anno civile precedente.
Per "immissione sul mercato" si intende qualsiasi atto di messa a disposizione del prodotto per i terzi, a titolo oneroso o a titolo gratuito, compresa la messa a disposizione del prodotto per gli intermediari, per i grossisti, per i rivenditori finali e l'importazione del prodotto nel territorio doganale comunitario.

Come e quando presentarla

La comunicazione relativa all'immissione sul mercato di pitture, vernici e prodotti per carrozzeria può essere compilata solo su modulistica cartacea entro il 1° marzo di ogni anno.
La comunicazione dovrà essere spedita, in busta chiusa, esclusivamente a mezzo di raccomandata senza avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

RACCOLTA DATI D.Lgs 161/2006 - CAMERE DI COMMERCIO
c/o ECOCERVED Scarl
Casella Postale 843
35122 - PADOVA CENTRO (PD)

Ogni busta dovrà contenere la dichiarazione relativa ad un'unica sede legale. Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura "Raccolta dati articolo 5 D.Lgs. 161/2006" nonché l'indicazione del codice fiscale, ragione sociale e indirizzo completo dell'impresa mittente.

La comunicazione non è soggetta al pagamento di diritti e bolli.

Link

Ulteriori informazioni, modulistica ed istruzioni per la compilazione sono disponibili nel sito Internet:
Ecocerved: Istruzioni COV

Azioni sul documento

pubblicato il 05/02/2021 ultima modifica 02/03/2021