Seguici su

Seminario "Origine delle merci 2019: approfondimenti operativi e nuovo accordo Jefta con il Giappone 2019"

Martedì 2 aprile 2019 ore 09.30 - 13.00 e 14.00 - 17.00 presso la sede camerale di Via Ganaceto 134 - Modena

Promos Italia Scrl - Agenzia italiana per l'internazionalizzazione del sistema camerale nazionale, nell'ambito delle iniziative volte ad approfondire gli aspetti più tecnici connessi all'internazionalizzazione, invita tutte le imprese interessate ad una giornata formativa di approfondimento relativamente alle ultime novità sull'origine delle merci.

Obiettivi

Il seminario intende delineare un quadro di riferimento relativo all'interpretazione della normativa inerente l'origine non preferenziale e l'origine preferenziale delle merci.
Indirizzare gli operatori economici nel percorso che porta alla corretta apposizione del "Made In" sui prodotti italiani, in osservazione alla Convenzione di Madrid ed ottenere esenzioni e riduzioni daziarie nell'interscambio con i Paesi dell'Unione Europea in osservanza alle nuove procedure inserite nel Nuovo Codice Doganale e le relative Disposizioni di Attuazione (DAC).

Destinatari

Ufficio logistica, export/import manager, imprenditori, responsabili amministrativi.

Relatore

Dott. Simone Del Nevo, Studio Del Nevo, Parma, doganalista esperto in tecnica e legislazione doganale.

Programma

  • L'Origine non preferenziale (made in);
  • Il concetto di origine non preferenziale delle merci ai fini del Made in;
  • Individuazione delle regole di origine non preferenziale delle merci;
  • I pareri del WTO e il nuovo Allegato 22-01;
  • Le indicazioni di origine su fattura;
  • Le informazioni vincolanti di origine (IVO);
  • L'Origine preferenziale;
  • Il concetto di origine preferenziale delle merci ai fini dell'emissione dell'Eur1;
  • Il ruolo dell'ufficio acquisti e la nuova durata della dichiarazioni di origine di lungo termine;
  • Riduzioni ed esenzioni daziarie in presenza dei certificati di origine preferenziale;
  • L'origine preferenziale in importazione;
  • I certificati Eur1 e FormA in importazione;
  • Il futuro dei certificati FormA ed Eur1;
  • Corretta compilazione delle LTD (Long Term Declaration);
  • Casi particolari: Giappone, Corea Del Sud e Canada;
  • Status Esportatore Autorizzato e Iscrizione Banca Dati Rex;
  • Controllo a posteriori degli uffici Doganali;
  • Controllo a posteriori della CCIAA;
  • Audit aziendale e relativa simulazione;
  • Casi pratici.

La quota di partecipazione al seminario è di € 140,00 + IVA a partecipante e include materiale didattico e buffet lunch. Si raccomanda di attendere la fattura prima di procedere con il pagamento.

L'ammissione è subordinata all'invio del modulo di iscrizione, da inoltrare preferibilmente via e-mail all'indirizzo oppure via fax allo 059 208520, entro il 27 marzo p.v. Le adesioni verranno accettate in ordine di arrivo fino ad esaurimento posti disponibili. Una volta inviata la scheda di adesione, la partecipazione al seminario si considera confermata. Sarà nostra cura dare opportuna comunicazione in caso di annullamento, esaurimento dei posti o di eventuali variazioni.

Per eventuali chiarimenti contattare d.ssa Maria Romeo tel. 059 208349,
e-mail: 

Allegati

Programma e modulo di adesione