Opportunità di investimento a Cuba

L'Ente Nazionale per il Microcredito invita le imprese italiane a partecipare ad una iniziativa di sviluppo realizzata in collaborazione con la Banca Centrale di Cuba

L'Ente Nazionale per il Microcredito, con il quale la Camera di Commercio di Modena ha in essere già dal 2019 un accordo di collaborazione, opera anche per agevolare l'esecuzione tecnica dei progetti di cooperazione a favore dei Paesi in via di Sviluppo. d'intesa con il Ministero degli Affari Esteri.

A tal fine ha siglato recentemente un importante accordo con il Banco de Crédito y Comercio, o BANDEC, la banca centrale di Cuba, per consentire la nascita di una NewCo volta a promuovere strumenti e finanziamenti di microcredito.

I soggetti finanziati saranno autorizzati, per la prima volta nella storia di Cuba, a utilizzare parte delle somme di cui ai prestiti da loro ricevuti (anche in valuta euro) per acquistare esclusivamente prodotti agricoli e tecnologici italiani.

L'Ente per il Microcredito richiama quindi l'attenzione delle imprese italiane interessate ad operare nel territorio di Cuba sulle opportunità di sviluppo che si aprono con questa iniziativa, e in particolare offre la possibilità di sottoscrivere una quota del capitale sociale di questa prima società finanziaria mista italo-cubana.

Le imprese possono inviare richieste di chiarimenti e approfondimenti a: Ente Nazionale per il Microcredito, segreteria@microcredito.gov.it o PEC microcreditoitalia@pec.it entro il 10 ottobre 2022, in vista del prossimo appuntamento con la delegazione del BANDEC che si terrà in ottobre.

Azioni sul documento

pubblicato il 23/09/2022 ultima modifica 23/09/2022