Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Servizi per l'estero / Internazionalizzazione / news / Novità Intrastat 2019

Azioni sul documento

Novità Intrastat 2019

pubblicato il 22/01/2019 12:30, ultima modifica 15/03/2019 14:47
archiviato sotto:
Mercoledì 6 marzo 2019 ore 09.30 - 13.00 e 14.00 - 17.00 presso la sede camerale di Via Ganaceto 134 - Modena

PROMEC, Azienda Speciale per l'internazionalizzazione della Camera di Commercio di Modena, nell'ambito delle iniziative volte ad approfondire gli aspetti più tecnici connessi all'internazionalizzazione, invita tutte le imprese interessate ad una giornata formativa di approfondimento relativamente alle ultime novità intrastat.

Obiettivo

Con provvedimento Prot. n. 194409/2017 del 25 settembre 2017, l'Agenzia delle Entrate ha approvato le misure di semplificazione degli obblighi comunicativi dei contribuenti in relazione agli elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie - Intrastat (o INTRA). Le nuove disposizioni si applicano agli elenchi riepilogativi aventi periodi di riferimento decorrenti dal mese di gennaio 2018.

Destinatari

Responsabili amministrativi, addetti alla contabilità, all'ufficio estero e alle spedizioni.

Relatore

dott. Simone Del Nevo, Studio Del Nevo, Parma, doganalista esperto in tecnica e legislazione doganale.

Programma

  • Novità 2019 in materia di scambi intracomunitari;
  • Prova dell'avvenuto spostamento dei beni in ambito UE;
  • Il contenuto della fattura;
  • L'irrilevanza delle fattura di acconto;
  • Abolizione dei modelli INTRA trimestrali relativi agli acquisti di beni e servizi;
  • Valenza esclusivamente statistica dei modelli INTRA mensili relativi agli acquisti di beni e servizi;
  • Individuazione delle prestazioni di servizio rilevanti ai fini intrastat;
  • Innalzamento della soglia per l'individuazione dei soggetti obbligati a presentare gli elenchi relativi agli acquisti di beni e servizi con periodicità mensile;
  • Innalzamento della soglia "statistica" per gli elenchi relativi alle cessioni di beni;
  • Compilazione dei dati statistici opzionale per i soggetti che non superano i 100.000 euro di operazioni trimestrali;
  • Semplificazione della compilazione del campo "Codice Servizio";
  • Modifiche relative al trasferimento temporaneo di beni sottoposti a lavorazioni o manipolazioni;
  • Necessità di identificazione nell'altro Stato membro di destinazione (rappresentanza fiscale);
  • Assunzione della qualifica di esportatore abituale e maturazione del plafond;
  • Nuovi obblighi IVA;
  • Implicazioni sulla presentazione del Modello INTRASTAT.

La quota di partecipazione al seminario è di € 140,00 + IVA a partecipante e include materiale didattico e buffet lunch. Si raccomanda di attendere la fattura prima di procedere con il pagamento.

L'ammissione è subordinata all'invio del modulo di iscrizione, da inoltrare preferibilmente via e-mail all'indirizzo  oppure via fax allo 059 208520, entro il 28 febbraio p.v. Le adesioni verranno accettate in ordine di arrivo fino ad esaurimento posti disponibili. Una volta inviata la scheda di adesione, la partecipazione al seminario si considera confermata. Sarà nostra cura dare opportuna comunicazione in caso di annullamento, esaurimento dei posti o di eventuali variazioni.

Per eventuali chiarimenti contattare d.ssa Maria Romeo tel. 059 208349,
e-mail:

Allegati

Programma e modulo di adesione

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: