Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Servizi per l'estero / Internazionalizzazione / news / Corso di formazione di base per l'internazionalizzazione

Azioni sul documento

Corso di formazione di base per l'internazionalizzazione

pubblicato il 07/05/2019 09:50, ultima modifica 10/05/2019 10:29
archiviato sotto: ,
Tre moduli dedicati all'ABC dell'export presso la sede camerale di Via Ganaceto 134, Modena

Promos Italia Scrl - Agenzia italiana per l'internazionalizzazione del sistema camerale nazionale - unità locale di Modena, nell'ambito del Progetto SEI "Sostegno all'Export d'Italia" ed in collaborazione con la Camera di Commercio di Modena, organizza un corso gratuito prioritariamente rivolto alle imprese modenesi che non hanno mai operato sui mercati esteri ed a quelle esportatrici non abituali, formato da 3 moduli di 4 ore ciascuno dedicato ai principali aspetti che un'azienda deve conoscere per operare a livello internazionale, il corso, tenuto da docenti NIBI (Nuovo Istituto di Business Internazionale di Promos Italia), prevede un percorso coerente che tocca i vari aspetti che le imprese devono affrontare per operare con l'estero ed è rivolto alle aziende che non hanno mai esportato o che vogliono formare persone che non conoscono gli argomenti trattati. Vi è comunque la possibilità di frequentare anche solo singoli moduli.

Per poter partecipare al corso è obbligatorio, per le aziende che ancora non lo hanno fatto, registrarsi e compilare il questionario nel portale www.sostegnoexport.it

Si fa presente che partecipando ad un minimo 12 ore dell'attività formativa in tema di internazionalizzazione effettuata presso le Camere di commercio dell'Emilia-Romagna e/o loro strutture specializzate, l'impresa potrà beneficiare di una premialità di max 10 punti nel bando "Progetti di promozione dell'export e internazionalizzazione intelligente - 3a annualità 2019" per la concessione del contributo.

Programma

1° Modulo
mercoledì 22 maggio dalle 9:30 alle 13:30
Come iniziare a lavorare nei mercati internazionali
Avv. Michele Lenoci (docente NIBI)

  • Elementi per l'internazionalizzazione delle microimprese
  • Il check-up aziendale per l'export
  • Nozioni di marketing internazionale
  • La promozione: nozioni di comunicazione internazionale
  • Strategie per il commercio estero. Dove reperire le informazioni
  • Le problematiche socio-culturali nelle negoziazioni internazionali. La gestione dei contatti esteri
  • Internet come strumento per l'internazionalizzazione.

2° Modulo
mercoledì 19 giugno dalle 9:30 alle 13:30
La pianificazione doganale quale strategia di impresa e la logistica nei trasporti internazionali
Prof. Dott. Giuseppe De Marinis (docente NIBI)

  • Fonti normative e tecnica doganale (la gestione dei più importanti documenti)
  • L'origine della merce, il made in e le problematiche connesse
  • Procedure di sdoganamento e fasi dell'operazione doganale
  • Principi in base ai quali sono applicati i dazi
  • Classificazione doganale, come determinarla correttamente: sistema armonizzato, nomenclatura combinata e Taric, ITV
  • I termini di resa nei contratti di vendita internazionali
  • L'obbligazione di consegna nel commercio internazionale
  • Gli Inconterms 2010: nuova classificazione, struttura e applicazione
  • Il vettore e lo spedizioniere: ruolo e obbligazioni
  • La scelta dello spedizioniere

3° Modulo
martedì 2 luglio dalle 9.30 alle 13:30
Contratti Internazionali e Gestione dei Pagamenti con l'estero: aspetti principali per il Commercio Estero
Avv. Alessandro Russo (docente NIBI )

  • La redazione e negoziazione di un contratto internazionale; come prepararsi alla negoziazione.
  • Contratti conclusi per corrispondenza: l'uso di condizioni generali di contratto
  • Contratti della distribuzione (agenzia e Distribuzione): quali aspetti considerare?
  • Legge applicabile, clausole risolutive, clausole vessatorie
  • La fase della patologia del rapporto contrattuale e la risoluzione delle controversie: foro competente, arbitrati, ADR
  • La gestione del rischio di credito ed i rimedi per prevenire le insolvenze
  • Gli Strumenti di Pagamento Internazionali: Esposizione dei singoli strumenti ed indirizzo della scelta in base all'oggetto della transazione
  • La disciplina degli strumenti di pagamento e le norme della CCI;
  • Le operazioni documentarie (incassi documentari e Lettere di credito): cenni sul funzionamento e ruolo delle banche

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione entro il 16 maggio p.v., ai seminari prescelti. Si precisa che i singoli moduli formativi saranno avviati soltanto qualora venga raggiunto il numero minimo di 8 imprese che rientrano nei parametri sopra riportati.
Possono partecipare anche le aziende esportatrici abituali e le aziende che non sono interessate al bando, il target prioritario rimane comunque quello delle aziende non esportatrici o esportatrici non abituali.
L'ammissione è subordinata all'invio del sottostante modulo di iscrizione, da inoltrare preferibilmente via e-mail all'indirizzo oppure via fax allo 059 208520. Le adesioni verranno accettate in ordine di arrivo fino ad esaurimento posti disponibili. Una volta inviata la scheda di adesione, la partecipazione si considera confermata. Sarà nostra cura dare opportuna comunicazione in caso di annullamento, esaurimento dei posti o di eventuali variazioni.

Per informazioni: Maria Romeo tel. 059 208349

Allegati

Programma e modulo di adesione

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: