Seguici su

Nuova attestazione richiesta per le esportazioni in Algeria

Unioncamere informa che a decorrere dal 1 gennaio 2018 è entrata in vigore in Algeria una nuova normativa relativa alla domiciliazione bancaria, che fa riferimento alle misure sulla sicurezza dei prodotti ed impatta sull'importazione di merci estere in Algeria assoggettate a domiciliazione bancaria.

La nuova normativa algerina prevede che la richiesta di domiciliazione bancaria sia, tra l'altro, accompagnata da un certificato di libera circolazione del prodotto nel paese di origine o di provenienza, rilasciato dalle autorità competenti del paese esportatore, nel quale si attesta che la merce è liberamente commercializzata sul territorio.

Anche se le Camere di commercio non sono competenti per la certificazione di conformità alle norme sulla sicurezza, che secondo la normativa europea sono assolte attraverso l'apposizione della marcatura CE sui prodotti o in alternativa certificata da Organismi notificati, per ovviare al problema, è possibile richiedere all'Ufficio Certificazioni Estero () il modulo predisposto sulla base delle indicazioni fornite al momento da Unioncamere.