Carnet ATA Regno Unito: servizio di movimentazione dei veicoli merci (GVMS)

Regno Unito: istruzioni di Unioncamere per le operazioni di importazione e riesportazione

Secondo le informazioni riportate nella scheda Paese pubblicata nel sito unioncamere.net, per le operazioni di importazione e di riesportazione dal Regno Unito è richiesta la registrazione al servizio di movimentazione dei veicoli merci (GVMS).

A partire dal 1 gennaio 2022, tutti i trasportatori che entrano o escono dal Regno Unito dovranno registrarsi al servizio in oggetto per effettuare le operazioni presso gli uffici doganali.

Per quanto riguarda le operazioni di importazione e di riesportazione accompagnate dal Carnet ATA, è necessario che il numero del documento venga inserito nel campo "Riferimento dichiarazione".

Il riferimento GMR (codice che contiene i dati del veicolo e della rotta di trasporto) è richiesto anche per i veicoli personali o aziendali che trasportano le merci accompagnate dal Carnet ATA sia in entrata sia in uscita dal Regno Unito.
Per le merci trasportate, il GMR sarà ottenuto dallo spedizioniere.

I titolari dei Carnet ATA che trasportano la merce con veicoli personali o aziendali possono contattare la London Chamber of Commerce and Industry per ottenere il riferimento GMR per la loro spedizione utilizzando il seguente link: https://www.londonchamber.co.uk/international-trade/trade-documentation/customs-declarations/gmr-service-request/.

Le auto e i furgoni personali che viaggiano verso il Regno Unito tramite Calais Euroshuttle dovranno recarsi al terminal merci per farsi timbrare il Carnet poiché la dogana francese non dispone di strutture per l'elaborazione del Carnet ATA al terminal passeggeri.

Azioni sul documento

pubblicato il 07/09/2022 ultima modifica 07/09/2022