Seguici su

PMI innovative

Le "Piccole e Medie Imprese innovative" sono società di capitali, costituite anche in forma cooperativa, residenti in Italia o in altro Paese membro dell'UE purché abbiano una sede produttiva o una filiale in Italia, che non eccedono i limiti dimensionali relativi ad organico e fatturato/bilancio tracciati dalla normativa europea sulle PMI, e che soddisfano determinati parametri riguardanti l'innovazione tecnologica.

È online il nuovo sito delle Camere di Commercio dedicato alle aziende interessate ad accedere al regime di PMI innovativa.

Da tale sito è disponibile la Guida delle PMI innovative redatta dalle Camere di Commercio con il coordinamento del Ministero dello Sviluppo Economico e scaricare il modello di autodichiarazione di possesso dei requisiti.

Per beneficiare del regime di agevolazioni e incentivi fiscali introdotto dal recente DL 24 gennaio 2015 n.3, convertito con legge 24 marzo 2015 n. 33, è infatti necessario che le imprese interessate si iscrivano nell’apposita sezione del Registro delle Imprese istituita dalle Camere di Commercio.

Per maggiori informazioni

Media
(num_rating voti)