Seguici su

La PEC iscritta al Registro Imprese deve essere univoca

In base a chiarimenti Ministeriali non è possibile iscrivere una medesima PEC su due distinte imprese.

Con lettera circolare del 9 maggio 2014, il Ministero dello Sviluppo Economico ha precisato che "alla luce della normativa vigente, risulta oggi indubitabile che per ogni impresa (sia essa societaria o individuale) debba essere iscritto, nel registro delle imprese, un indirizzo di PEC alla stessa esclusivamente riconducibile".

Pertanto ogni impresa è tenuta all'iscrizione nel registro delle imprese di un proprio univoco, autonomo indirizzo di posta elettronica, esclusivamente riconducibile alla stessa.

Si invitano le imprese a verificare la propria PEC e presentare le eventuali modifiche se necessarie.

Per tutte le informazioni e dettagli vedi allegati pubblicati sul sito del MISE e disponibili anche in questa pagina.

Link

Ministero dello Sviluppo Economico - Circolare del 9 maggio 2014

Ministero dello Sviluppo Economico - Circolare del 9 maggio 2014 - Allegato 1

Ministero dello Sviluppo Economico - Circolare del 9 maggio 2014 - Allegato 2