Seguici su

Imprese sociali Decreto 27 aprile 2018 in vigore dal 3 luglio

Disposizioni in materia di trasformazione, fusione, scissione, cessione d'azienda e devoluzione del patrimonio da parte delle imprese sociali

Si segnala che nella Gazzetta Ufficiale S.G. n. 139 del 18 giugno è stato pubblicato il Decreto 27 aprile 2018 del Ministero del Lavoro recante le "Disposizioni in materia di trasformazione, fusione, scissione, cessione d'azienda e devoluzione del patrimonio da parte delle imprese sociali" (Decreto n. 50/2018).

Il provvedimento dà attuazione al Decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 112 recante "Revisione della disciplina in materia di impresa sociale, a norma dell'art. 2, comma 2, lettera c) della legge 6 giugno 2016, n. 106".

Il nuovo decreto, le cui disposizioni entreranno in vigore a partire dal 3 luglio 2018, abroga il precedente decreto del Ministro della Solidarietà Sociale del 24 gennaio 2008 e definisce le modalità con cui le imprese sociali pongono in essere operazioni straordinarie di trasformazione, fusione, scissione e cessione d'azienda ed effettuano la comunicazione dei beneficiari della devoluzione del patrimonio in caso di scioglimento volontario o di perdita volontaria della qualifica.

Link

Decreto 27 aprile 2018