Seguici su

Contratti di rete - Semplificazione della procedura per la stipula dei contratti di rete

Pubblicato sul sito del Ministero Sviluppo Economico il decreto delle specifiche tecniche e le istruzioni per l'iscrizione al registro delle imprese dei contratti di rete redatti ai sensi dell'art. 24 e 25 del codice dell'amministrazione digitale.

In data 7 gennaio 2015 sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico è stato pubblicato il Decreto direttoriale che approva le specifiche tecniche per l'iscrizione al registro delle imprese dei contratti di rete sottoscritti con firma digitale senza assistenza del notaio e, in data 8 gennaio 2015, pubblicata la Circolare 3676/C recante indicazioni e istruzioni per la compilazione del modello standard.

A decorrere dalla data di pubblicazione del decreto direttoriale sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico è possibile procedere alla trasmissione per via telematica o alla presentazione su supporto informatico al Registro delle imprese dei contratti di rete predisposti in conformità alle specifiche tecniche, approvate con il citato decreto.

Si precisa che, in attesa che venga predisposta una procedura telematica per la registrazione fiscale dei contratti in questione, gli stessi dovranno essere registrati presso gli sportelli dell'Agenzia delle entrate, secondo modalità che dovrebbero essere oggetto di una apposita nota illustrativa della stessa Agenzia.

Dal 15 gennaio sul sito www.contrattidirete.registroimprese.it/reti sarà disponibile il servizio gratuito "Contratti di rete" per redigere online l'atto in formato XML relativo al modello tipizzato del Contratto di Rete.

Dopo la sua registrazione all'Agenzia delle Entrate, l'atto potrà essere importato in ComunicaStarWeb, ottenendo la compilazione automatica della modulistica RI, e trasmesso al Registro delle Imprese per l'iscrizione.

Con il modello tipizzato diventa possibile costituire una rete senza l'intervento notarile ma semplicemente con un atto XML sottoscritto digitalmente da tutti i partecipanti.

Si evidenzia che sempre dal 15 gennaio sarà disponibile la versione 3.4.43 di ComunicaStarweb, comprensiva di tutte le novità introdotte con l'approvazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico con Decreto Direttoriale del 7 gennaio 2015, riguardante le specifiche tecniche relative al modello standard (di cui al D.M.122/2014) per la trasmissione al Registro Imprese del contratto di rete.

Link

Allegati