Seguici su

Deposito della situazione patrimoniale per i consorzi con attività esterna ed i contratti di rete dotati di organo comune e di fondo patrimoniale-Scadenza del 2 marzo 2015

Il 2 marzo 2015 scade il termine per il deposito della situazione patrimoniale dei consorzi con attività esterna e dei contratti di rete con organo comune e con fondo patrimoniale il cui esercizio chiude al 31 dicembre.

La prima scadenza rilevante della campagna bilanci 2015  riguarda i consorzi con attività esterna ed i contratti di rete dotati di organo comune e di fondo patrimoniale.

Per questi soggetti il termine per il deposito della situazione patrimoniale è  di 2 mesi dalla chiusura dell’esercizio (art. 2615 bis C.C.) e, quindi, entro il 28 febbraio 2015.

Nel caso i termini scadono di sabato o in giorni festivi la presentazione è considerata tempestiva se effettuata il primo giorno lavorativo successivo (art. 3 D.P.R. 558/99).

Pertanto per il 2015 i depositi in argomento dovranno essere presentati entro il giorno 2 marzo 2015 (primo giorno lavorativo successivo alla scadenza di sabato 28 febbraio 2015).

 

Per approfondimenti si rimanda alla sezione del sito dedicata al deposito dei bilanci e situazioni patrimoniali