Seguici su

Regolarizzazione Diritto Annuale

La Camera di Commercio consente alle imprese di regolarizzare la propria posizione concernente il diritto annuale, senza dovere attendere la notifica di cartelle esattoriali in caso di omesso, tardivo e incompleto pagamento del tributo.

Destinatari

Possono presentare domanda di regolarizzazione:

  • tutte le imprese tenute al pagamento del diritto annuale per le quali risulti una situazione debitoria di omesso, tardivo e/o incompleto versamento del tributo camerale per quelle annualità per le quali la Camera di Commercio non ha ancora provveduto al recupero di quanto di sua spettanza attraverso specifico ruolo esattoriale;
  • tutte le imprese per le quali siano già decorsi i termini per effettuare il ravvedimento operoso.

Modalità operativa

La regolarizzazione può avvenire solo a seguito di presentazione di istanza in carta libera da parte dell'impresa, o per conto di essa anche da parte di terzi delegati, nella quale devono essere indicate le annualità e le tipologie di violazione del diritto annuale che si intendono sanare.

La domanda deve essere firmata dal titolare o legale rappresentante dell'impresa e deve essere accompagnata da un suo documento di riconoscimento in corso di validità.

In caso di domanda presentata da terzi è richiesto di riportare anche i riferimenti (indirizzo, nr. telefono, fax, ecc.) del soggetto che ha provveduto all'inoltro della pratica.

L'istanza può essere presentata:

  • direttamente presso l'ufficio Diritto Annuale,
  • inviata via e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica:
  • spedita a mezzo fax al seguente numero 059/208208
  • per posta ordinaria all'indirizzo
    Camera di commercio di Modena - Ufficio Diritto Annuale - via Ganaceto n. 134 - 41121 Modena

L'impresa, anche in caso di più annualità e/o violazioni, può decidere di regolarizzare in tutto o in parte la propria posizione.

L'Ufficio valutata la domanda provvederà a determinare quanto dovuto a titolo di diritto annuale, sanzione e interessi e comunicherà con risposta scritta alla parte interessata le modalità e i tempi per effettuare il versamento.

Una volta effettuato il pagamento copia del versamento relativo dovrà pervenire, anche tramite fax, all'ufficio, il quale verificatone il buon esito provvederà alla regolarizzazione della posizione.

Media
(num_rating voti)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/03 08:21:00 GMT+1 ultima modifica 2020-06-30T08:36:00+01:00