Seguici su

Diritto Annuale - Incubatore di certificato di start-up innovative

Il Ministero dello Sviluppo Economico con parere n. 117280 del 14/07/2015 si è espresso in merito all'esonero dal pagamento del diritto annuale a beneficio dei soggetti cosiddetti "incubatori certificati di start-up innovative"

L'esonero dal pagamento del diritto annuale dovuto in favore delle Camere di Commercio per cinque anni dal momento dell'iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese previsto per gli incubatori certificati, ai sensi dell'art. 26, comma 8, del D.L. n. 179/2012, è da intendersi limitato al solo ramo d'azienda che effettivamente svolge tale attività, senza alcuna possibilità di estendere immotivatamente tale agevolazione all'intera società ed alle altre e diverse attività prevalenti esercitate.

Allegati

Parere Ministero dello Sviluppo Economico n. 117280 del 14/07/2015