Seguici su

Diritto annuale 2019

Diritto annuale 2019: nessun cambiamento rispetto al 2018

Anche per l'anno 2019 restano in vigore l'art. 28, comma 1, del D.L. 24 giugno 2014, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla Legge 11 agosto 2014, n. 114, che ha disposto la riduzione degli importi del 50% rispetto al 2014, nonché il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 22 maggio 2017, che ha autorizzato l'incremento della misura del diritto annuale del 20%, destinata al finanziamento di progetti strategici, pertanto le misure fisse e le modalità di calcolo di quanto dovuto alla Camera di Commercio di Modena, nonché gli importi dovuti per l'iscrizione di nuove imprese nel Registro delle Imprese, di nuovi soggetti nel REA, e/o per l'apertura di nuove unità locali sono invariati rispetto al 2018.