Seguici su

Bilanci 2018: nuova tassonomia XBRL e regole d'utilizzo delle tassonomie attive

Regole d'utilizzo delle tassonomie attive e novità dal 13 febbraio

Attenzione come da nota Infocamere con la pubblicazione del comunicato MISE in Gazzetta Ufficiale n. 30 del 6 febbraio 2018, entra in vigore dal 19-01-2018 la versione di tassonomia 2017-07-06 che sarà obbligatoria per le istanze di deposito presentate dal 01-03-2018 (maggiori dettagli sul sito XBRL ITALIA).

Fino a tale data saranno accettati anche i bilanci predisposti con la tassonomia precedente 2016-11-14.

Da martedì 13 febbraio i sistemi saranno adeguati per gestire la nuova tassonomia 2017-07-06 e per rifiutare le precedenti versioni di tassonomia non più valide: 2009-02-16, 2011-01-04, 2014-11-17. Tutti i bilanci relativi ad esercizi con data inizio anteriore al 1/1/2016 (ante D.Lgs n. 139/2015) potranno avvalersi della tassonomia 2015-12-14, coerente alla precedente normativa.

Link

XBRL Italia - Bilanci: Principi Contabili Italiani