Seguici su

Verifica periodica agenti d'affari in mediazione

Informativa alle imprese e soggetti interessati

Si informa che l'Ufficio del Registro delle Imprese di Modena, in ottemperanza a quanto previsto dagli artt. 7 e 8 del Decreto MISE del 26 ottobre 2011, ha avviato in data 27 gennaio 2021 la verifica dinamica della permanenza del possesso dei requisiti dei soggetti esercitanti l'attività di mediatore e dei soggetti iscritti nell'apposita sezione R.E.A. disciplinata dalla Legge n. 39/1989, in attuazione degli articoli 73 e 80 del D.Lgs. n. 59/2010.

Infatti ai sensi delle norme citate l'Ufficio Registro delle Imprese è tenuto a verificare, almeno una volta ogni quattro anni dalla presentazione della SCIA, la permanenza dei requisiti che consentono all'impresa lo svolgimento dell'attività, nonché di quelli previsti per i soggetti che svolgono l'attività per suo conto e anche per gli iscritti all'apposita sezione REA (inattivi).

Pertanto i soggetti interessati dall'attività di revisione riceveranno in questi giorni un'apposita comunicazione all'indirizzo di posta elettronica certificata (P.E.C.) iscritto al Registro Imprese o tramite raccomandata.

Con l'occasione si ricorda che dal 16 giugno 2020 c’è l’obbligo di utilizzo della sola firma digitale da parte dei soggetti obbligati/legittimati.

Si fa presente che, in mancanza, si provvederà d’ufficio all’inibizione alla continuazione dell’attività di mediazione o alla cancellazione dall’apposita sezione speciale del R.E.A. di coloro che, pur avendo ricevuto la PEC o la raccomandata, non hanno provveduto alla presentazione dell’adempimento della Verifica dinamica della permanenza dei requisiti, nei termini indicati nella suddetta comunicazione.

Tutte le informazioni sul sito della Camera o attraverso il supporto specialistico

Link

Albo camerale

Modalità di presentazione verifica dinamica mediatori

Azioni sul documento

pubblicato il 27/01/2021 ultima modifica 27/01/2021