Seguici su

Vademecum per compravendite immobiliari sicure

Camera di Commercio, associazioni degli agenti immobiliari, dei consumatori e Guardia di Finanza hanno realizzato una guida per acquistare e vendere un immobile informati e in tutta sicurezza

Dati ufficiali su quanto pesi il fenomeno del sommerso nelle intermediazioni immobiliari non ce ne sono, ma diverse stime considerano che possa riguardare circa un terzo delle compravendite. Il che significa, per la nostra provincia, un numero di intermediazioni pari a circa 1.700 per un corrispondente volume di affari attorno a 500milioni di euro. Anche questi dati hanno spinto Fimaa Confcommercio, Anama Confesercenti, Fiaip, Adiconsum e Federconsumatori in collaborazione con la Camera di Commercio di Modena ed il Comando provinciale della Guardia di Finanza, a redigere e pubblicare il vademecum "Compravendite immobiliari sicure, serene e trasparenti" contenente 10 semplici consigli per garantire compravendite immobiliari all'insegna della sicurezza e trasparenza e contrastare fenomeni dell'abusivismo e dell'illegalità.

Dall'invito ad evitare il "fai da te" ed a richiedere l'utilizzo di formulari depositati in Camera di Commercio, ai suggerimenti su come procedere all'identificazione esatta dell'immobile trattato, dall'indicazione sui contenuti del contratto preliminare, agli accorgimenti tecnico-burocratici da adottare per la stipula del contratto di compravendita, fino al consiglio di richiedere un preventivo dei costi complessivi da sostenere per l'acquisto dell'immobile, sono tante le indicazioni utili contenute nel decalogo messo a disposizione dei cittadini modenesi.

La guida costituisce un ulteriore sbocco operativo del "Protocollo di intesa per il contrasto all'abusivismo ed allo svolgimento irregolare dell'attività d'intermediazione immobiliare" siglato lo scorso anno dalle Associazioni di categoria e dalla Guardia di Finanza.

Link

Vademecum "Compravendite immobiliari sicure, serene e trasparenti"