Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Registro imprese / Attività Regolamentate / News / Agenti e rappresentanti di commercio - Avvio verifica periodica dei requisiti

Azioni sul documento

Agenti e rappresentanti di commercio - Avvio verifica periodica dei requisiti

pubblicato il 05/02/2019 15:55, ultima modifica 26/02/2019 13:18
archiviato sotto:
Informativa alle imprese e soggetti interessati

Istruzioni e adempimenti per la verifica dinamica della permanenza dei requisiti per l'esercizio dell'attività di agente e/o rappresentante di commercio.

L'Ufficio del Registro delle Imprese di Modena, in ottemperanza a quanto previsto dall'art. 6 del Decreto MISE del 26 ottobre 2011, ha avviato in data 5/2/2019 azioni generalizzate per la verifica dinamica della permanenza del possesso dei requisiti e delle altre condizioni di legge per le imprese e per i soggetti esercitanti l'attività di Agente e Rappresentante di Commercio.
Infatti l'Ufficio è tenuto per legge a verificare, almeno una volta ogni cinque anni dalla presentazione della SCIA, la permanenza dei requisiti che consentono all'impresa lo svolgimento delle attività in parola, nonché di quelli previsti per i soggetti che svolgono l'attività per suo conto e anche per i soggetti inattivi iscritti all'apposita sezione REA (persone fisiche).
Pertanto le imprese attive e i soggetti iscritti inattivi nell'apposita sezione REA in questi giorni riceveranno invito a presentare l'apposito modello di autocertificazione completo della documentazione richiesta da trasmettere con la modalità della Comunicazione unica al registro delle imprese.

Tale adempimento si assolve con la presentazione della Comunicazione unica completa della seguente documentazione:

  1. modello di autocertificazione VERIFICA DINAMICA REQUISITI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO compilato e sottoscritto dal titolare dell'impresa individuale, da ciascun legale rappresentante e da ciascun preposto all'esercizio dell'attività agenziale (anche se nominato in localizzazioni ubicate in province diverse da quella della sede) - IL FILE VA CODIFICATO C47 - MODELLO VERIFICA DINAMICA REQUISITI 
  2. modello di autocertificazione VERIFICA DINAMICA REQUISITI – INTERCALARE ANTIMAFIA compilato e sottoscritto da parte di soggetti diversi dal titolare / legale rappresentante / preposto che ricoprono determinati incarichi nell'impresa (il dettaglio dei soggetti obbligati è riportato sul sito internet della Camera di commercio);

La compilazione della pratica telematica avviene con le seguenti modalità:

  • chi utilizza l'applicativo ComunicaStarweb sceglie, dalla sezione Dati impresa, la voce Conferma dei requisiti per attività di mediatore, agente e rappresentante di commercio, spedizioniere, mediatore marittimo;
  • chi utilizza Software diversi genera un modello I2, in caso di impresa individuale, o un modello S5, in caso di società;
  • in tutti i casi è necessario allegare, in formato PDF/A - ISO 19005, i modelli di autocertificazione sottoscritti digitalmente dal/dai soggetto/i che la rende/ono.
    Tutta la documentazione, firmata digitalmente, dovrà essere inclusa nella pratica classificandola come "Tipo documento" C47 (Modello verifica dinamica requisiti).

L'adempimento è esente da imposta di bollo ed è soggetto al versamento dei diritti di segreteria pari ad euro 18,00.

Si informa che la mancata presentazione della pratica telematica - Comunicazione unica verifica dinamica requisiti - nei termini sopra indicati comporterà l'inibizione alla continuazione dell'attività di agente e/o rappresentante di commercio con contestuale annotazione nella posizione R.E.A. di codesta impresa della cessazione della medesima attività e, se ne ricorrono i presupposti, l'adozione di procedimenti disciplinari.

Si ricorda, altresì, che chiunque eserciti l'attività di agente o rappresentante di commercio (titolare dell'impresa individuale, legale rappresentante, preposto o altro) deve essere in possesso dei seguenti requisiti di legge autocertificati e documentati con la modulistica sopra indicata:

  • onorabilità - assenza di condanne per determinati reati compreso il requisito dell'antimafia;
  • incompatibilità - l'attività di agente e rappresentante di commercio è incompatibile con l'attività svolta in qualità di dipendente da persone, associazioni o enti privati o pubblici (ad eccezione del dipendente pubblico in regime di tempo parziale non superiore al 50% delle ore totali previste dal contratto) e con l'esercizio dell'attività di agente di affari in mediazione o altre attività di mediazione.

Link

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: