Seguici su

Agenti di Affari in Mediazione - L. 39/89

Procedura di rilascio tessera personale di riconoscimento

Si ricorda che, nell'ambito dell'accertamento e certificazione dei requisiti dei soggetti esercitanti l'attività di mediatore disciplinata dalla Legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del Decreto Legislativo 26 marzo 2010, n. 59, l'Ufficio del Registro delle Imprese rilascia la tessera personale di riconoscimento di cui all'art. 26 del D.P.R. n. 1926 del 06/11/1960, n. 1926, munita di fotografia e conforme al modello di cui all'allegato "C" del Decreto MISE del 26/10/2011 (art 5 comma 3) a tutti i soggetti che esercitano l'attività di mediazione.

Attenzione: i vecchi tesserini di riconoscimento cartacei non sono più validi e devono essere restituiti all'ufficio Registro Imprese.

Modalità

Per ottenere la tessera di riconoscimento è necessario presentare via telematica alla Camera di Commercio il modulo apposito (domanda di rilascio di tessera compilata in ogni riquadro) con le seguenti modalità:

  • per i soggetti che iniziano l'attività la tessera è rilasciata a seguito della presentazione, con le modalità della Comunicazione Unica, della SCIA al Registro delle Imprese come allegato alla relativa pratica telematica
  • per i soggetti che già svolgono l'attività per conto di imprese già iscritte la tessera va richiesta con pratica apposita utilizzando il modello I2 per le imprese individuali o modello S5 per le società compilato nel solo riquadro Note "Richiesta di rilascio tessera …"

In ambedue i casi la pratica sarà composta da:

  • modulistica telematica per il RI/REA (modulo I1 per le nuove iscrizioni e S5 per inizio attività, modulo I2 o S5 per i soggetti già in attività)
  • file con il modello di richiesta del tesserino scansionato (comprendente anche la scansione della foto inserita nell'apposito riquadro della prima pagina) in formato PDF/A
  • file con la sola scansione della foto tessera a colori in formato PDF/A, identica a quella integrata nella prima pagina dell'apposito modulo di richiesta (proporzioni circa 4 cm di altezza e 3 cm di larghezza).

Costi

Il rilascio della tessera comporta il pagamento di diritti di segreteria di Euro 25,00 e imposta di bollo nella misura di Euro 16,00 che viene applicata virtualmente nella tessera.

II pagamento è effettuato in modo virtuale tramite il sistema di spedizione delle pratiche telematiche (prepagato Telemaco).

Consegna

L'Ufficio, tramite apposita comunicazione ai riferimenti forniti in sede di domanda, informa l'interessato del giorno a partire dal quale la tessera è disponibile per il ritiro. La stessa sarà consegnata esclusivamente all'interessato che sarà tenuto ad esibire un documento di riconoscimento in corso di validità, al fine della sua identificazione da parte del personale camerale.

Avvertenze

La tessera può essere rilasciata solo alle persone fisiche che a qualunque titolo (titolare, socio, amministratore, collaboratore, preposto, ecc.) svolgono attività di mediazione per conto di un'impresa costituita in forma individuale ovvero in forma societaria. Il soggetto che esercita l'attività presso più imprese, dovrà essere in possesso di un tesserino per ciascuna di esse. La tessera ha una durata quadriennale. Alla scadenza dei quattro anni, nel caso di prosecuzione dell'attività, è necessario presentare la richiesta di rinnovo della tessera.