Seguici su

Comunicastarweb - Ateco - Nuove specifiche tecniche RI - Verifica periodica requisiti agenti e rappresentanti

Newsletter Registro Imprese/Servizi digitali del 7/03/2019

COMUNICASTARWEB - ULTIMI AGGIORNAMENTI
Si informa l'utenza R.I. che il 5 marzo 2019 è stata rilasciata la versione 3.6.13
La principale novità è l'adeguamento alla Legge 145 del 30 dicembre 2018.
In particolare per la Direttiva Servizi sono stati ripristinati i riferimenti al periodo transitorio nei riquadri della modulistica per agenti di affari in mediazione. ComunicaStarweb

ATECO - COME APRIRE UN'ATTIVITÀ ECONOMICA
Aggiornati tutti i codici e le attività interessate dalla semplificazione introdotta dal D. Lgs. 222/2016 (Decreto Madia).
Ad esempio per tutte le attività commerciali, le informazioni comprendono anche gli adempimenti previsti nei casi di subingresso o cessazione dell'attività. E' sufficiente ora individuare la Normativa associata al caso d'interesse utilizzando il menu a tendina.  Ateco

REGISTRO DELLE IMPRESE, NUOVE SPECIFICHE TECNICHE
In G.U. n. 47 del 25 febbraio 2019, è pubblicato il Decreto 8 febbraio 2019: Approvazione delle specifiche tecniche per la creazione di programmi informatici finalizzati alla compilazione delle domande e delle denunce da presentare all'ufficio del registro delle imprese per via telematica o su supporto informatico. Integrazione al decreto ministeriale 18 ottobre 2013.
Decreto Direttoriale 8 febbraio 2019 - Modifiche alle specifiche tecniche RI/REA

Istruzioni e adempimenti per la verifica dinamica della permanenza dei requisiti per l'esercizio dell'attività di agente e/o rappresentante di commercio.
L'Ufficio del Registro delle Imprese di Modena, in ottemperanza a quanto previsto dall'art. 6 del Decreto MISE del 26 ottobre 2011, ha avviato in data 5/2/2019 azioni generalizzate per la verifica dinamica della permanenza del possesso dei requisiti e delle altre condizioni di legge per le imprese e per i soggetti esercitanti l'attività di Agente e Rappresentante di Commercio.
Infatti l'Ufficio è tenuto per legge a verificare, almeno una volta ogni cinque anni dalla presentazione della SCIA, la permanenza dei requisiti che consentono all'impresa lo svolgimento delle attività in parola, nonché di quelli previsti per i soggetti che svolgono l'attività per suo conto e anche per i soggetti inattivi iscritti all'apposita sezione REA (persone fisiche).
Pertanto le imprese attive e i soggetti iscritti inattivi nell'apposita sezione REA in questi giorni riceveranno invito a presentare l'apposito modello di autocertificazione completo della documentazione richiesta da trasmettere con la modalità della Comunicazione unica al registro delle imprese.