Seguici su

News Registro Imprese e Attivita' Regolamentate 23/01/2018

Newsletter Registro Imprese/Servizi digitali del 23/01/2018

REGISTRO IMPRESE

FEDRAPLUS NUOVA VERSIONE
Dal 12 gennaio disponibile la nuova versione 6.91.01B0 di FedraPlus che introduce le seguenti novità:

  • nel modello B (Bilancio) la data verbale approvazione del bilancio (campo B-1-170) non è più obbligatoria per i consorzi (forme giuridiche CM, CO, CZ, RC riscontrabili nel campo B-65-70). Inoltre tale data non è obbligatoria per i codici atto 713, 714, 722.
  • adeguamento dei bolli virtuali per la nuova Camera di Commercio di Chieti Pescara
  • adeguamento dei CAP di alcuni comuni

FedraPlus

CAMPAGNA BILANCI 2018
Con il decreto interministeriale 29 dicembre 2017, emanato dal Ministro dello Sviluppo economico di concerto con il Ministro dell’Economia e delle finanze, riguarda il finanziamento per l'anno 2018 dell'Organismo italiano di contabilità (OIC), rimane invariata rispetto al 2017 la maggiorazione dei diritti di segreteria dovuti alle Camere di Commercio con il deposito dei bilanci presso il Registro delle imprese.
Il decreto si applica con effetti dal 1° gennaio 2018.
La maggiorazione rimane quindi quella di Euro 2,70 e i corrispondenti diritti dovuti per il deposito confermati in Euro 62,70 (con modalità telematica) e Euro 92,70 (per eventuali deposito su supporto informatico digitale).
Per le cooperative sociali l'importo da corrispondere sarà pari a Euro 32,70 e Euro 47,70 rispettivamente.
Decreto interministeriale 29 dicembre 2017

DATI E INFORMAZIONI NELLE VISURE
Il Legal Entity Identifier (LEI) è l'identificativo univoco per i soggetti che operano nei mercati finanziari del mondo.
LEI - Legal Entity Identifier
Brochure informativa LEI - Legal Entity Identifier

ATTIVITÀ REGOLAMENTATE

MEDIATORI: MODIFICHE ALLA LEGGE 39/89 IN TEMA DI SANZIONI
Si informa che con la Legge di Bilancio 2018 (L. n. 205 del 27/12/2017) è stato modificato l'art. 3, comma 5-bis, della Legge 39/1989.
Nello specifico l'art. 1 comma 993 della Legge di Bilancio recita: Al comma 5-bis dell'articolo 3 della legge 3 febbraio 1989, n. 39, è aggiunto, in fine, il seguente periodo: "Gli agenti immobiliari che esercitano l'attività di mediazione in violazione dell'obbligo di cui al precedente periodo sono puniti con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma compresa fra euro 3.000 ed euro 5.000".
In sintesi dal 1 gennaio 2018 gli agenti immobiliari che esercitano l'attività di mediazione in violazione dell'obbligo di prestare idonea garanzia assicurativa, a copertura dei rischi professionali ed a tutela dei clienti, rischiano la sanzione amministrativa del pagamento di una somma fra 3.000,00 e 5.000,00 euro.

ESAME DI IDONEITÀ PER AGENTI D'AFFARI IN MEDIAZIONE
Fissata la data (22 febbraio 2018) per le prove scritte degli esami di idoneità per Agenti d'Affari in Mediazione. Domande da presentare entro il 12 febbraio.
La prossima sessione degli esami di idoneità per i mediatori è fissata per giovedì 22 febbraio 2018 (prove scritte) ore 14.30 presso la sede della CCIAA di Modena ubicata in Via Ganaceto 134.
Le prove orali si svolgeranno nei giorni successivi con calendario da definire.
I soggetti che desiderano partecipare alla prova d'esame possono presentare apposita domanda entro e non oltre il giorno 12 febbraio direttamente allo sportello Registro Imprese di Modena ubicato in Via Ganaceto 140 (orari: da lunedì a venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12.45 - lunedì e giovedì pomeriggio anche dalle 14.30 alle 15.30).
Informazioni per la presentazione della domanda