Seguici su

Richieste di pagamento ingannevoli - Storie di alternanza - Excelsior

Newsletter economico-statistica e promozionale del 16/02/2018

ATTENZIONE A RICHIESTE DI PAGAMENTO INGANNEVOLI
Si informa che si sono riscontrati frequenti casi di ricezione da parte delle imprese di bollettini di pagamento o richieste di iscrizione a registri, portali o piattaforme su Internet inviate da soggetti che nulla hanno a che vedere con la Camera di Commercio.
Queste richieste non riguardano in alcun modo l'esazione del diritto annuale, che le aziende devono corrispondere all'ente camerale per l'iscrizione al Registro Imprese, che rappresenta l'unico registro pubblico informatico ufficiale delle imprese italiane, archivio istituzionale istituito dalla legge presso le Camere di commercio.
Il diritto annuale può essere pagato unicamente con il Modello F24. La Camera di Commercio pertanto non spedisce bollettini di pagamento alle imprese e raccomanda quindi di prestare la massima attenzione a tutto ciò che esse ricevono in proposito, con ogni mezzo (fax, email, posta, telefonate ecc.).
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha stabilito che tali comportamenti costituiscono pratiche commerciali scorrette e ha diffuso online un Vademecum anti-inganni, per informare le imprese e renderle in grado proteggersi dai sempre più ricorrenti raggiri commerciali posti in essere ai loro danni.
Per ulteriori informazioni: , tel. 059 208 800.

RIPARTE IL PREMIO "STORIE DI ALTERNANZA": AL VIA LE ISCRIZIONI DELLE SCUOLE
La Camera di Commercio di Modena aderisce al Premio "Storie di Alternanza", il concorso promosso da Unioncamere per valorizzare e dare visibilità ai racconti di progetti d'alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati in forma di video dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.
Il Premio è suddiviso in due categorie: Licei e Istituti tecnici e professionali. Sono ammessi a partecipare gli studenti, singoli o in gruppo, che:

  • fanno parte di una o più classi di uno stesso o più istituti di istruzione secondaria superiore italiani;
  • hanno svolto e concluso, a partire dall'entrata in vigore della legge 13 luglio 2015 n. 107, un percorso di alternanza scuola-lavoro;
  • hanno realizzato un racconto multimediale (video) che presenti l'esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni).

L'ammontare complessivo dei premi messi a disposizione dalla Camera per le scuole della provincia di Modena è pari a 5.000 euro, suddivisi per le due categorie Licei e Istituti tecnici e professionali (2.500 euro cadauna) prevedendo 1.200 euro al primo classificato, 800 euro al secondo e 500 al terzo per ciascuna categoria.
La scuola interessata ad aderire al bando potrà compilare il modulo di domanda predisposto, disponibile sul sito www.unioncamere.gov.it, che dovrà essere inoltrato alla Camera di Commercio di Modena entro il 20 aprile 2018.

LE PREVISIONI DI ASSUNZIONE DELLE IMPRESE MODENESI
Unioncamere Nazionale ha diffuso i risultati dell'ultima indagine Excelsior sulle previsioni di assunzione delle imprese. Nel trimestre gennaio 2018 - marzo 2018 le imprese modenesi prevedono di attivare 21.150 contratti.
La maggioranza di essi sarà impiegata dalle piccole imprese (1-49 dip.) con il 65,7% delle richieste, il 18,7% dalle medie imprese (50-249 dip.) ed il resto dalle imprese con più di 250 addetti (15,4%).
I settori che assumeranno di più sono i servizi con il 56,7% del totale, in particolare i servizi alle imprese (22,0%) e il commercio (12,2%). I servizi alle persone raggiungono l'11,6%, mentre i servizi di alloggio e ristorazione si fermano al 10,9%. L'industria registra il 37,2% degli ingressi, di cui l'11,4% nelle industrie meccaniche ed elettroniche e il 6,2% nelle industrie metallurgiche e dei prodotti in metallo. Nelle costruzioni la quota rimane al 5,6%. Maggiori informazioni