Seguici su

Istat - Export - Excelsior - Convalida Numero Meccanografico - Marchi+3

Newsletter economico-statistica e promozionale del 14/12/2018

INDICE NAZIONALE ISTAT DEI PREZZI AL CONSUMO PER LE FAMIGLIE DI OPERAI E IMPIEGATI
+1,4% la variazione annuale dell'indice ISTAT del mese di novembre 2018
Mese novembre 2018
Il numero indice per il mese di novembre (base 2015=100) è pari a: 102,2
Principali variazioni rispetto al mese di novembre 2018
variazione mensile per il periodo ottobre 2018 - novembre 2018: -0,2%
variazione annuale per il periodo novembre 2017 - novembre 2018: +1,4%
variazione biennale per il periodo novembre 2016 - novembre 2018: +2,2%

IN FRENATA LE ESPORTAZIONI MODENESI NEL TERZO TRIMESTRE 2018
Rimangono positive ma rallentano le esportazioni modenesi nel terzo trimestre del 2018: lo confermano i dati Istat elaborati dal Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena. Infatti i primi nove mesi del 2018 mostrano 9.639 milioni di export, 180 milioni in più rispetto al 2017, pari ad un incremento tendenziale dell'1,9%, più basso sia rispetto al totale Emilia-Romagna (+5,2%), che al totale Italia (+3,1%). Lo scorso anno i primi nove mesi hanno fatto registrare un aumento del +5%.
Nel terzo trimestre, oltre all'andamento del mercato internazionale, pesa sensibilmente anche la chiusura degli stabilimenti per il periodo estivo, pertanto tutti gli anni nel periodo luglio-settembre si registra una riduzione congiunturale dell'export (rispetto al trimestre precedente). Tuttavia quest'anno tale frenata risulta piuttosto marcata (-7,2%) e gli andamenti positivi dei trimestri precedenti faticano a compensare questo calo.
Modena rimane comunque ottava provincia esportatrice a livello nazionale e seconda in regione dopo Bologna.

EXCELSIOR: 4.270 INGRESSI PREVISTI DALLE IMPRESE MODENESI IN DICEMBRE
Il Sistema Informativo Excelsior promosso da Unioncamere in collaborazione con l'Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro e le camere di commercio italiane, ha pubblicato il bollettino previsionale relativo al mese di dicembre 2018, con la consueta analisi delle entrate programmate dalle imprese.
In provincia di Modena sono previste a dicembre 4.270 entrate di personale, con una diminuzione del 25,6% rispetto a novembre. In Emilia-Romagna dicembre vedrà il collocamento di 32.900 unità di personale, mentre in Italia saranno 354.000.Nel trimestre dicembre 2018 - febbraio 2019 gli ingressi programmati in provincia di Modena sono nel complesso 18.240. Nel modenese la quota di imprese che ha dichiarato l'intenzione di effettuare assunzioni in dicembre è pari al 12,5%, un po' al disotto del mese di novembre.
Per il 73% si tratterà di lavoratori dipendenti e tra di essi la maggioranza sono a tempo determinato (40%), mentre un quarto sarà a tempo indeterminato. Calano i contratti di somministrazione, che diventano il 21% del totale.
Le entrate sono concentrate nell'industria (33,8%) e nei servizi alle imprese (22,2%) e la quota maggiore sarà assunta dalle imprese fino a 49 dipendenti (59,8%). A dicembre saranno superiori, rispetto ai mesi precedenti, le quote richieste di laureati (12,0%) e di high skill (ossia dirigenti, specialisti e tecnici) (21,6%).
I giovani fino a 29 anni saranno ricercati nel 29,4% dei casi e l'esperienza è gradita nel 67,2% delle segnalazioni; infine, è minore la difficoltà di reperimento, che a dicembre arriva al 36,4% delle entrate.

CONVALIDA NUMERO MECCANOGRAFICO
Si fa presente che entro il 31/12/2018 le imprese interessate a mantenere il numero meccanografico con il rilascio del rispettivo attestato di convalida sono obbligate ad effettuare la convalida annuale tramite la compilazione dell'apposita scheda e al pagamento di € 3,00 a titolo di diritti di segreteria alla Camera di Commercio di Modena. Il numero meccanografico è un codice alfanumerico attribuito alle imprese che svolgono abitualmente operazioni con l'estero, che può essere richiesto dagli istituti di credito in caso di transazioni monetarie internazionali. Non procedendo all'aggiornamento della convalida non sarà possibile aggiornare la validità del numero meccanografico in visura camerale.
E' possibile effettuare la conferma tramite la presentazione telematica, l'invio tramite posta elettronica o la consegna a sportello.

MARCHI+3
E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 281 del 3 dicembre 2018, l'avviso relativo al rifinanziamento del programma di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell'Unione europea ed internazionali - Marchi+3 e riapertura dei termini per l'attribuzione del protocollo on-line.
Il MISE annuncia Il rifinanziamento del bando Marchi+3, chiuso per esaurimento delle risorse il 3 maggio scorso, che potrà contare su un incremento finanziario di oltre 2 milioni di euro e la riapertura dei termini per la presentazione delle domande.
Per le domande di agevolazione presentate a valere sul Bando "Marchi+3" per le quali alla data del 3 maggio 2018, - data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n.101 dell'avviso di sospensione del bando- è stato attribuito il numero di protocollo on-line e che non hanno trovato copertura finanziaria con le risorse originariamente stanziate per il suddetto bando, viene riaperta l'attività istruttoria inoltre è stata annunciata la riapertura dei termini anche per nuovi potenziali beneficiari.
L'avviso resterà aperto fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Le domande potranno essere presentate dall'11 dicembre 2018. Ufficio Italiano Brevetti e Marchi