Seguici su

Cassetto digitale dell'imprenditore - Portale PID - Fondi regionali - Excelsior - Qualita' della vita a Modena - Comunicazioni ingannevoli

Newsletter economico-statistica e promozionale del 28/11/2017

Cassetto digitale dell'imprenditore
Si ricorda che è disponibile il nuovo strumento web delle Camere di Commercio (all'indirizzo https://impresa.italia.it) grazie al quale il legale rappresentante o il titolare di qualsiasi impresa italiana può accedere direttamente via internet a tutte le informazioni e ai documenti ufficiali della propria azienda (visure, atti, bilanci, stato delle proprie pratiche e molte altre informazioni a portata di touch).
Con tale servizio il legale rappresentante o titolare può quindi consultare gratuitamente on line visure, atti e bilanci presenti nel Registro delle Imprese, il fascicolo informatico d'impresa, le pratiche presentate presso gli Sportelli Unici delle Attività Produttive gestiti tramite le Camere di Commercio, le informazioni relative al pagamento del Diritto Annuale.
Questo nuovo strumento contribuirà a rendere sempre più semplice, veloce e trasparente il rapporto fra la Pubblica Amministrazione e il mondo delle imprese.

Industria 4.0: è online il portale dei PID
Debutta sul web la rete dei Punti impresa digitale che le Camere di commercio stanno realizzando per supportare i processi di digitalizzazione del nostro tessuto imprenditoriale nell'ambito del piano nazionale Industria 4.0. Attraverso il portale promosso da Unioncamere e realizzato da InfoCamere - il braccio tecnologico del sistema camerale -, si potranno conoscere in tempo reale tutte le attività e i servizi camerali offerti dai PID, le modalità per ottenere i voucher che le Camere di commercio mettono a disposizione delle aziende per gli investimenti nel digitale e tante altre informazioni anche correlate ai piani governativi Industria 4.0 e Agenda digitale. Nella rete è presente il Punto Impresa Digitale di riferimento per le imprese della provincia di Modena localizzato nella sede camerale di via Ganaceto 134

Fondo Starter e Fondo Energia - Apertura nuova call
Riattivato il Fondo regionale multiscopo di finanza agevolata a compartecipazione privata finalizzato al sostegno delle nuove imprese e, per il comparto energia, ad incentivare investimenti finalizzati al miglioramento dell'efficienza energetica ed all'autoproduzione di energia da fonti rinnovabili. Riaperti i termini per la presentazione delle domande dal 15 novembre al 31 gennaio 2018.

Le previsioni di assunzione delle imprese modenesi
Unioncamere Nazionale ha diffuso i risultati trimestrali dell'indagine Excelsior sulle previsioni di assunzione delle imprese. Nel trimestre novembre 2017 - gennaio 2018 le imprese modenesi prevedono di assumere 15.570 persone.
La maggioranza di esse sarà impiegata dalle piccole imprese (1-49 dipendenti) con il 65,5% delle richieste, il 15,9% dalle medie imprese (50-249 dip.) ed il resto dalle imprese con più di 250 addetti (18,7%).
I settori che assumeranno di più sono i servizi con il 55,4%, in particolare il commercio (13,2%), i servizi alle persone (+15,3%) e i servizi di alloggio e ristorazione (11,8%). L'industria invece assume il 38,3% delle persone, di cui il 12,7% nelle industrie meccaniche ed elettroniche e il 6,1% nelle industrie metallurgiche e dei prodotti in metallo. Nelle costruzioni la quota rimane al 6,2%.
Nel solo mese di novembre invece i nuovi assunti saranno 4.580, tra questi il 41% saranno ragazzi con meno di 30 anni.

Qualità della vita: Modena al 26° posto in Italia
In base agli ultimi dati diffusi dal Sole 24 Ore la provincia di Modena risulta al 26° posto nella graduatoria della Qualità della vita delle province italiane per l'anno 2017 con un totale di 503 punti ed una caduta di 11 posizioni rispetto allo scorso anno.

La Camera di Commercio non invia richieste di pagamento alle imprese
Sono pervenute segnalazioni in merito a ricezione da parte delle imprese di richieste di pagamento per iscrizione a registri e repertori inviate da soggetti che nulla hanno a che vedere con la Camera di Commercio.
Si raccomanda quindi di prestare la massima attenzione a tutto quanto si riceve in proposito, con ogni mezzo (fax, email, posta, telefonate).