Seguici su

Modena Economica n.3/2017 - Impresainungiorno - Andamento settore edile

Newsletter economico-statistica e promozionale del 27/06/2017

On line Modena Economica
Si comunica che è on line il nuovo numero di Modena Economica n. 3/2017  maggio/giugno, periodico della Camera di Commercio di Modena. Accedi alla rivista on line »

Online la nuova versione di www.impresainungiorno.gov.it
Più di 200mila visitatori accedono in media ogni mese alla piattaforma www.impresainungiorno.gov.it, ora online in una nuova versione ancora più semplice e immediata che lo conferma come uno degli strumenti più efficaci intorno al quale ruota la strategia di semplificazione degli oneri amministrativi che gravano sulle imprese.
Attualmente sono 3.529 i Comuni che hanno deciso di avvalersi delle Camere di commercio utilizzando i servizi digitali della piattaforma camerale per facilitare le imprese nell'adempimento delle pratiche amministrative necessarie per avviare o gestire un'attività. Ma il portale è comunque il punto di accesso unico di tutti i Suap, anche quelli che non hanno una collaborazione diretta con le Camere di commercio.
La nuova release del portale consente tra l'altro di navigare in modo agevole in tre diverse sezioni che hanno al centro: l'Impresa e il Comune, per conoscere a cosa servono i Suap e fare seguito agli adempimenti; l'lmpresa e la Pa centrale, per adempiere agli altri obblighi amministrativi della pubblica amministrazione; l'Impresa e l'Europa, per ottenere informazioni e assistenza, anche in lingua inglese, qualora si intenda operare in uno dei paesi dell'Unione europea.

Prevale la stabilità nel settore delle costruzioni edili
L'indagine congiunturale di Unioncamere Emilia-Romagna riguardante le costruzioni rileva un andamento lievemente negativo in regione, più stabile nella provincia di Modena. Infatti a livello regionale il confronto con il trimestre precedente vede il 70% delle imprese regionali che dichiara stabilità nella produzione, mentre il 25% è in diminuzione. Migliore è l'andamento nella provincia di Modena, dove le imprese con produzione stabile diventano l'81% e quelle che dichiarano un calo sono solamente il 6%. Anche il confronto tendenziale dell'andamento produttivo è simile: il 20% di imprese regionali dichiara diminuzione, mentre a Modena tale quota scende all'8% e arrivano fino al 15% quelle che dichiarano un aumento.
Per ciò che riguarda il fatturato, confrontando il trimestre precedente risulta stabile nel 65% delle imprese modenesi, mentre sono maggiori le imprese che dichiarano una diminuzione (22%), tuttavia nell'intera regione quest'ultima quota sale al 32%.
Confrontando invece i dati di fatturato con il primo trimestre del 2016, le quote di imprese modenesi sono analoghe al totale regionale (dichiarano un aumento il 20%, stabilità il 54% e diminuzione il 25%), tuttavia il valore del fatturato di quelle modenesi scende dell'1,6%, mentre quello regionale si ferma a -1,1%.