Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Registro imprese / Attività Regolamentate / Periti ed Esperti della Provincia di Modena

Azioni sul documento

Periti ed Esperti della Provincia di Modena

pubblicato il 17/10/2013 11:20, ultima modifica 07/07/2017 12:28
Indicazioni operative per l'iscrizione al Ruolo dei Periti ed Esperti (aggiornate al d.lgs. 147/2012)

Dal 14.09.2012, con l'entrata in vigore del D.Lgs. del 6 agosto 2012, n. 147, recante disposizioni integrative e correttive del D. Lgs. 59/2010, la Commissione per la tenuta del Ruolo è soppressa e le sue funzioni sono affidate alla Camera di Commercio.

Definizioni

La Camera di Commercio forma il ruolo dei periti ed esperti della Provincia.

Il ruolo è distinto in categorie e sub categorie comprendenti funzioni, merci e manufatti, in relazione alle singole attività economiche di produzione e di servizi che si svolgono nella provincia (si veda elenco delle categorie e sub categorie disponibile in allegato al regolamento camerale).

I periti e gli esperti, iscritti nel ruolo, esplicano funzioni di carattere prevalentemente pratico, con esclusione di quelle attività professionali per le quali sussistono albi regolati da apposite disposizioni.

L'iscrizione può essere richiesta soltanto per le categorie e sub categorie comprese nell'elenco indicato.

L'iscrizione nel ruolo è disposta dalla camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

L'iscrizione al ruolo assume carattere di pubblicità conoscitiva.

Requisiti per l'iscrizione

Personali

  • aver compiuto 21 anni di età;
  • non essere stato dichiarato fallito e di non aver subito condanne per delitti contro la pubblica amministrazione, l'amministrazione della giustizia, l'ordine pubblico, la fede pubblica, l'economia pubblica, l'industria e il commercio ovvero per delitto di omicidio volontario, furto, rapina, estorsione, truffa, appropriazione indebita, ricettazione e per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commini la pena della reclusione non inferiore, nel minimo, a due anni o, nel massimo, a cinque anni, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione.
  • non essere sottoposto a misure di prevenzione contro la delinquenza mafiosa.

Professionali

  • L'aspirante deve esibire tutti gli altri titoli e documenti validi a comprovare la propria idoneità all'esercizio di perito o di esperto nelle categorie e sub categorie per le quali richiede l'iscrizione (a titolo indicativo titoli di studio conseguiti, corsi di specializzazione sostenuti, esperienze lavorative prestate, pubblicazioni, perizie e consulenze effettuate, referenze, dichiarazioni rilasciate da soggetti per i quali sono state effettuate perizie valutate da commissioni preposte ecc.
  • Si fa presente che i titoli e documenti in possesso della pubblica amministrazione sono autocertificabili – vedi facsimile di modello dichiarativo - con l'indicazione precisa di tutti gli elementi necessari per le verifiche).

Verifica requisiti

La Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura, nel caso ritenga, a suo insindacabile giudizio, che i titoli e i documenti esibiti non siano sufficienti a comprovare l'idoneità dell'aspirante all'esercizio di perito ed esperto nelle categorie e sub categorie per le quali richiede l'iscrizione, ha facoltà di sottoporre il candidato ad un colloquio. Ai fini del medesimo la camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura potrà avvalersi di persone di riconosciuta competenza in materia.

Termine procedimento

  • Entro 60 giorni dalla presentazione della domanda (nel caso in cui il Dirigente non ritenga di sottoporre a colloquio l'interessato)
  • 90 giorni (in caso di colloquio)

Ricorsi

Avverso le decisioni della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, è ammesso ricorso nel termine di trenta giorni dalla notificazione delle decisioni stesse, al Ministero dello Sviluppo Economico.

Tessera

La camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura rilascia agli iscritti nel ruolo su loro richiesta una tessera personale di riconoscimento, soggetta a rinnovo annuale.

Destinatari

Le persone fisiche che chiedono venga riconosciuta loro esperienza pratica, particolare competenza in una determinata materia e capacità tecnica relativamente alle categorie elencate.

Modalità operativa

Domanda d'iscrizione in bollo compilata sul modulo predisposto, corredata dei documenti comprovanti i requisiti e con l'indicazione delle categorie e sub categorie per le quali si intende esercitare le funzioni di perito o di esperto.

Costi

  • Imposta di bollo di Euro 16,00 sulla domanda
  • Diritti di segreteria di Euro 31,00 per iscrizione
    (Nel caso si ritenga necessario colloquio integrativo il richiedente dovrà provvedere al versamento integrativo di Euro 46,00)
  • Ulteriore marca da bollo da Euro 16,00 per il tesserino

Modulistica »

Normativa

Allegati

Massimario dei ricorsi gerarchici in materia di agenti d'affari in mediazione, agenti e rappresentanti di commercio, spedizionieri, periti ed esperti - Edizione 2017

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: