Seguici su

Dal 1° luglio 2016 obbligatorio pesare i containers prima dell'imbarco

A partire dal primo luglio 2016 sarà obbligatorio pesare tutti i containers prima di imbarcarli a bordo delle navi

La Convenzione Solas per la salvaguardia della vita in mare è stata recentemente modificata dall'Organizzazione Marittima Internazionale (IMO) istituendo nuovi obblighi per spedizionieri, operatori delle navi ed operatori dei terminali marittimi.

Dal 1° Luglio 2016 scatta l'obbligo di verificare il peso dei containers spediti all'estero via mare con apparecchiature di pesatura che soddisfino i requisiti nazionali ed europei di certificazione e taratura.

Lo spedizioniere avrà la responsabilità della verifica e della documentazione del peso del container confezionato.

Con Decreto Dirigenziale n. 447/2016 del 5/5/2016 il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti - Comando Generale delle Capitanerie di Porto - ha approvato le Linee guida applicative per la determinazione della "massa lorda verificata del contenitore" e ha fissato un periodo transitorio dal 1°Luglio 2016 al 30 Giugno 2017 per l'utilizzo di strumenti di pesatura diversi da quelli regolamentari purché muniti di caratteristiche tecniche definite.

Allegati