Come ottenere il Marchio di identificazione

Procedura per ottenere la concessione del marchio d'identificazione dei metalli preziosi e la relativa iscrizione nel Registro degli assegnatari.

I metalli preziosi devono portare impresso il titolo in millesimi del fino contenuto ed il marchio di identificazione che viene assegnato dalla Camera di commercio ai fabbricanti, importatori e venditori.

Nell'impronta del marchio sono contenuti il numero, assegnato dalla Camera di commercio, che identifica il produttore e la sigla della provincia dove questi risiede.

Per ottenere il marchio occorre presentare una domanda di assegnazione unendo alla medesima:

  1. Versamento di € 168,00 per tassa di Concessione Governativa con modello F23 - codice tributo 711T - ufficio ente AMO - causale PA;
  2. Pagamento, da effettuarsi tramite pagoPA, di:€ 96,00 (di cui € 31,00 per diritti di segreteria e € 65,00 per diritti di saggio e marchio), indicando quale causale "diritti di segreteria e diritti di saggio e marchio per rilascio concessione di marchio di identificazione" se trattasi di aziende artigiane o laboratori annessi ad aziende commerciali;
    oppure
    2b. € 289,00 (di cui € 31,00 per diritti di segreteria e € 258,00 per diritti di saggio e marchio) indicando quale causale "diritti di segreteria e diritti di saggio e marchio per rilascio concessione di marchio di identificazione" se trattasi di aziende industriali con meno di 100 dipendenti;
    oppure
    2c. € 547,00 (di cui € 31,00 per diritti di segreteria e € 516,00 per diritti di saggio e marchio) indicando quale causale "diritti di segreteria e diritti di saggio e marchio per rilascio concessione di marchio di identificazione" se trattasi di aziende industriali con più di 100 dipendenti;
  3. Copia della licenza di Pubblica Sicurezza (obbligatoria solo per le imprese non artigiane).
  4. Autocertificazione antimafia, come da Modulo Antimafia predisposto, per i seguenti soggetti:
    - ditte individuali: titolare;
    - Società di persone: responsabile tecnico (se presente), tutti i soci;
    - Società di capitali: responsabile tecnico (se presente), socio di maggioranza (se il numero dei soci è inferiore o pari a quattro), legale rappresentante e agli eventuali altri componenti il Consiglio d'Amministrazione, membri del collegio sindacale (se presente).

PagoPAIstruzioni Pagamento SIPA

Accesso piattaforma SIPA
Servizio da selezionare: Marchio metalli preziosi

Nel caso in cui la domanda sia fatta da un'azienda commerciale con laboratorio annesso, l'ispettore metrico deve effettuare un sopralluogo presso il laboratorio al fine di verificare che quest'ultimo sia in regola con quanto prescritto da norme di legge o di regolamento.

La concessione del marchio e la relativa iscrizione del Registro degli assegnatari viene disposta con un unico provvedimento dirigenziale.

Media
(num_rating voti)

Azioni sul documento

pubblicato il 28/08/2019 ultima modifica 22/03/2021