Seguici su

Quesito 37/2020

prevenzio.net

Domanda

Quesito relativo alle ore di aggiornamento per Coordinatori della Sicurezza.

Ho ottenuto il titolo a maggio 2018, e dunque ho da fare 40 ore entro maggio 2023.
Sto al momento frequentando il corso per RSPP - Modulo C (visto che per il titolo di studio, laurea magi-strale in ingegneria civile, e per il fatto che ho frequentato il corso da Coordinatore sono esonerato dai Moduli A e B + specializzazioni).

La mia domanda è se il corso da 24 ore del Modulo C - RSPP, possa essere considerato anche aggiorna-mento per il Coordinatore (dunque 40-24 ore) sapendo che i due aggiornamenti sono legati (sempre ap-punto 40 ore in 5 anni).

Risposta

No, il Modulo C per lo svolgimento del ruolo di RSPP non può essere considerato valido ai fini del monte ore di aggiornamento per lo svolgimento del ruolo di CSP/CSE.

Tale caso infatti non è contemplato nell'ACCORDO FINALIZZATO ALLA INDIVIDUAZIONE DELLA DURATA E DEI CONTENUTI MINIMI DEI PERCORSI FORMATIVI PER I RESPONSABILI E GLI ADDETTI DEI SERVIZI DI PRE-VENZIONE E PROTEZIONE, AI SENSI DELL'ARTICOLO 32 DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008, N. 81 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI, Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 193 del 19-08-2016 - Entrato in vigore il 03/09/2016 (Accordo, ai sensi dell'articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281 - Repertorio atti n. 128/CSR del 7 luglio 2016) ed in particolare nell'ALLEGATO III ATTUAZIONE DELL'ARTICOLO 32, COMMA 1, LETTERA C), DELLA LEGGE N. 98/2013 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 69/2013, dal quale si deduce che:

  • un RSPP con esonero dalla frequenza del modulo A e B e che debba seguire solo il modulo C per lo svolgimento del ruolo, non è esonerato dalla frequenza dell'intero corso per CSP/CSE
  • analogamente un CSP/CSE che voglia svolgere il ruolo di RSPP, pur essendo esonerato dalla fre-quenza di modulo A e modulo B, non lo è dalla frequenza del modulo C
  • nella tabella relativa agli aggiornamenti tale caso non è contemplato.

Dicembre 2020