Seguici su

Quesito 017/2017

prevenzio.net

Domanda

Un'azienda metalmeccanica con otto addetti, appartenendo al gruppo A, deve inviare comunicazione all'ASL secondo quanto previsto dal DM 388/2003?.
In pratica, all'Azienda sanitaria sapere la presenza nel suo territorio di aziende di questo tipo, a cosa serve?
Quali interventi di emergenza vengono predisposti?

Risposta

L'obbligo di comunicazione di appartenenza al gruppo A secondo quanto previsto dal DM 388/03 (richiamato dall'art. 45 del D. Lgs. 81/08) è ancora in vigore.
Le finalità possono essere ricercate nella messa a conoscenza da parte della ASL delle aziende a maggior rischio infortunistico presenti nel suo territorio e nella messa in atto da parte dell'azienda delle misure anche relative alla gestione delle emergenze e del primo soccorso.
Gli interventi di emergenza che la ASL deve predisporre possono essere importanti in casi di aziende complesse per dimensioni, rischio, difficoltà di comunicazioni; in questo caso di solito vengono predisposti specifici piani di coordinamento e di soccorso (un esempio in tal senso è stato rappresentato dai cantieri per la realizzazione della TAV).

(Giugno 2017)