Seguici su

Quesito 006/2017

prevenzio.net

Domanda

Nel caso di un ente di formazione che acquisisce l'attività di un secondo ente di formazione ed entrambi hanno adempiuto agli obblighi previsti dal D. Lgs. 81/2008, in termine di formazione, documentazione, ecc., ma ha variato nel frattempo la ragione sociale, il legale rappresentante, la sede legale (invariata partita Iva e tipologia di attività), è sufficiente anteporre alla documentazione presente presso le sedi una comunicazione del legale rappresentante che illustri le variazioni intervenute mantenendo la scadenza naturale della revisione dei documenti (in questo casi elaborati negli ultimi anni) o occorre redigerli ex novo?

Risposta

In un caso del genere è sufficiente allegare al documento di valutazione dei rischi un allegato contenente gli aggiornamenti anagrafici e societari.

(Marzo 2017)