Seguici su

Quesito 003/2015

prevenzio.net

Domanda

In caso di incendio all'interno dell'azienda, se un lavoratore (non facente parte della squadra antincendio o che comunque non ha effettuato il relativo corso di formazione) scopre un principio di incendio, ed ha un estintore a portata di mano, può intervenire estinguendo l'incendio, o deve lasciare l'incendio in atto e andare a chiamare un addetto alla gestione emergenza?

Risposta

Occorre chiarire che la normale gestione dell'evento deve essere assicurata dalle persone individuate per far parte della squadra antincendio e appositamente formati (art. 37 del D. Lgs. 81/08) e che tutto debba rientrare all'interno del piano di gestione dell'emergenza e dell'antincendio (artt. 43-46) a cui tutti i lavoratori devono attenersi.

Se il datore di lavoro o il RSPP nell'ambito della valutazione dei rischi (e del rischio incendio in particolare) ritengono che possa essere utile coinvolgere nella squadra antincendio altri lavoratori oltre a quelli già individuati e formati possono ampliare tale squadra e predisporre un adeguamento del piano stesso.

(Dicembre 2015)