Seguici su

Quesito 056/2014

prevenzio.net

Docente per corso italiano per extracomunitari

Domanda

Vorremmo organizzare un corso di italiano per cittadini extracomunitari (paese di provenienza Ghana). Chiediamo se la docenza di tale corso fosse affidata ad una neo laureata in lingue alla facoltà di bologna, di nazionalità ghanese e quindi, a nostro avviso, facilitata in quanto stessa madrelingua dei partecipanti, però con nessuna esperienza come docente, può essere considerato valido a tutti gli effetti come formazione ai lavoratori (anche sotto la sfera giuridica).

Risposta

Non esiste nessun vincolo particolare, riferito a norme sulla sicurezza sul lavoro, per svolgere corsi di lingua italiana nei confronti di lavoratori stranieri. Si ritiene quindi che la scelta della docente da voi prospettata possa essere condivisa. Un discorso a parte riguarda, invece, i corsi di formazione specifica come lavoratori ai sensi dell'art. 37 del D. Lgs. 81/08, che, nel caso di lavoratori stranieri, dovranno essere svolti previa verifica della comprensione e conoscenza della lingua veicolare. In questo caso il formatore deve possedere i requisiti previsti dal DM 6/3/2013 (entrato in vigore il 18/3/2014).

(Novembre 2014)