Seguici su

Quesito 050/2014

prevenzio.net

Requisiti personale docente moduli pratici

Domanda

In relazione all'accordo stato regioni del 22/2/2012 sulle attrezzature da lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, si chiede un parere riguardo l'individuazione dei requisiti del personale docente nei moduli pratici, per la precisione una vs. Interpretazione della definizione di: "personale con esperienza professionale pratica, documentata, almeno triennale, nelle tecniche dell'utilizzazione delle attrezzature di che trattasi". A vostro giudizio, tale attività di formazione può essere svolta anche da personale docente con esperienza pluriennale documentata nell'effettuazione dei corsi di formazione per addetti all'utilizzo dei carrelli elevatori con conducente a bordo, i cui contenuti prevedevano una prova pratica, sul campo, in relazione all'attrezzatura utilizzata? Per tecnica (... Dell'utilizzazione...) si intende: insieme delle norme su cui è fondata la pratica di un'arte, di una professione o di una qualsiasi attività, non soltanto manuale ma anche strettamente intellettuale, in quanto vengono applicate e seguite. (Definizione enciclopedia italiana treccani). In caso positivo, quale dovrebbe essere la documentazione relativa al docente, che il datore di lavoro deve richiedere a quest'ultimo a riprova del possesso del requisito professionale?

Risposta

Ad oggi non sono stati ben chiariti i requisiti dei docenti per i corsi suddetti, in particolare per quelli che si occupano della parte pratica del corso. Si ritiene, anche in analogia con altre situazioni simili, che i soggetti formatori della parte pratica (che possono essere anche gli stessi della parte teorica, se in possesso dei relativi requisiti) debbano possedere capacità relative all'insegnamento e non solo essere "esperti" non meglio definiti nell'utilizzo di quella particolare attrezzatura. Conoscere un'attrezzatura, saperla utilizzare al meglio e in sicurezza non vuol dire automaticamente essere in grado di insegnare ad altri come utilizzarla nel migliore dei modi e nel rispetto delle norme; si richiede, quindi, che questa tipologia di formatori abbia anche un'esperienza documentabile di formazione sul tema di interesse.

(Ottobre 2014)