Seguici su

Quesito 035/2014

prevenzio.net

Aggiornamento RSPP ante 31/12/1996

Domanda

L'RSPP di una azienda autonominato prima del 31/12/1996 ha partecipato a un corso della durata di 32 ore. Successivamente lo stesso RSPP ha chiuso e riaperto una nuova azienda (stessa attività). Per quanto riguarda la formazione doveva fare l'aggiornamento entro l'11/01/2014? O deve farlo entro l'11/01/2017? O come nuova attività doveva fare il corso RSPP delle 48 ore entro i 90 giorni?

Risposta

In fase di prima applicazione del D. Lgs. 626/94 per i datori di lavoro che intendevano svolgere il compito di RSPP (nominati prima del 31/12/1996) era previsto l'esonero da qualunque corso di formazione specifico. Per i soggetti con queste caratteristiche l'aggiornamento previsto dall'Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 andava concluso entro due anni dall'entrata in vigore (quindi entro il 11/1/2014). Nel caso specifico sembra che il RSPP non abbia fatto ricorso all'esenzione ma abbia comunque frequentato un corso di formazione nel rispetto delle regole precedenti all'Accordo; in queste condizioni l'aggiornamento quinquennale deve essere completato entro 5 anni dall'entrata in vigore dell'Accordo stesso (entro il 11/1/2017). Riteniamo, infine, che anche in assenza di continuità tra le due aziende che si sono susseguite, trattandosi di stessa attività, sia ammissibile mantenere lo stesso ruolo, richiamando la precedente nomina e ritenendo validi i requisiti formativi acquisiti.

(Maggio 2014)