Seguici su

Quesito 023/2014

prevenzio.net

Formazione RSPP laureato in chimica

Domanda

Un laureato in chimica col vecchio ordinamento (classe LM54), mai nominato RSPP, quali moduli deve svolgere per ricoprire tale incarico? Basta solo il C visto il titolo di studio o servono anche A e B perché non fa parte delle lauree richiamate dal D.Lgs. 81/08?

Risposta

Il comma 5 dell'art. 32 del D. Lgs. 81/08 elenca i titoli di studio che permettono l'esonero dalla frequenza dei moduli A e B della formazione prevista per svolgere i compiti di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, Si tratta per lo più di lauree ingegneristiche (triennali o quinquennali) a cui si somma anche la laurea breve in Tecnico della Prevenzione. Non sembra esserci neanche una corrispondenza tra la sua laurea e quelle previste per l'esonero, come indicato sempre dallo stesso comma. Per cui, per poter svolgere il ruolo lei dovrà acquisire i crediti relativi ai 3 moduli (quelli relativi al modulo A e al modulo C sono permanenti).

(Aprile 2014)