Seguici su

Quesito 66/2013

prevenzio.net

Sanzioni per mancata prova di evacuazione

Domanda

Quale è la sanzione esatta per il datore di lavoro che non effettua la prova di evacuazione annuale? (Nei casi previsti)

Risposta

Il D.M. 10/3/98, previsto dall'art. 13 del D. Lgs. 626/94, stabilisce i criteri per la prevenzione incendi e le relative misure preventive e protettive da adottare. Tra queste è chiaramente citato (allegato VI) l'obbligo da parte del datore di lavoro ad organizzare esercitazioni antincendio una volta all'anno (con conseguente obbligo da parte dei lavoratori a parteciparvi). La mancanza delle previste esercitazioni periodiche può essere considerata, quindi, come un deficit nelle misure antincendio adottate, comportando una violazione dell'art. 43, come violazione di tipo generale (sanzione per il datore di lavoro: arresto da due a quattro mesi o ammenda da 822,00 a 4.384,00 euro) o violazioni più specifiche (come ad esempio in caso di esposizione ad agenti chimici pericolosi) (art. 226, comma 1; sanzioni per il datore di lavoro: arresto da tre a sei mesi o ammenda da 2.740,00 a 7.014,40 euro).

(Dicembre 2013)