Seguici su

Quesito 62/2013

prevenzio.net

Nomina coordinatore

Domanda

Si chiedono chiarimenti riguardo la nomina del coordinatore in fase di esecuzione e invio della notifica preliminare. Fatta salva la normativa, vorrei sapere se sono necessari notifica e coordinatore nel caso di un piccolo cantiere di modesta entità (meno di 200 uomini/giorno) e in cui sono presenti più lavoratori autonomi. La normativa non appare molto chiara su questo argomento.

Risposta

Obbligo di notifica (art. 99 del D. Lgs. 81/08): in presenza di una sola impresa solo al superamento del limite di 200 uomini/giorno; al di sotto di questa soglia l'obbligo c'è se si è in presenza di più imprese esecutrici. Nel caso di soli lavoratori autonomi (senza dipendenti), invece, l'obbligo non sussiste, anche nell'eventualità del superamento del limite.

Obbligo della nomina del coordinatore in fase di esecuzione (art. 90): in presenza di più imprese esecutrici (anche se questa evenienza si realizza dopo l'assegnazione dei lavori ad un'unica impresa) il committente o il responsabile dei lavori nomina i coordinatori; in presenza di soli lavoratori autonomi (senza dipendenti) questo obbligo non sussiste.

(Dicembre 2013)