Seguici su

Quesito 40/2013

prevenzio.net

Periodicità aggiornamenti addetti lotta antincendio

Domanda

Chi ha prestato servizio di leva presso il comando VVF e ad oggi è titolare di azienda in possesso, comunque, di abilitazione ai sensi D.M. 10/03/1998 (rischio medio 8 ore), deve lo stesso sottoporsi agli aggiornamenti periodici della qualifica di addetto lotta antincendio, oppure è sufficiente eseguire le simulazioni annuali previste dallo stesso D.M.?

Risposta

Pur in assenza del decreto previsto dall'art. 46, comma 3, del D. Lgs. 81/08, che dovrà stabilire tra le varie anche i requisiti e la formazione degli addetti all'antincendio, rimane valido anche l'obbligo (per tutti) dell'aggiornamento periodico. A buon senso si può suggerire che tale periodicità possa essere triennale, fermo restando che l'azienda potrà adottare una diversa periodicità come pure una diversa metodologia formativa rispetto a quanto portato dalle indicazioni contenute anche in una recente lettera della Direzione Regionale (Emilia-Romagna) del Dipartimento dei Vigili del Fuoco (del 26/1/2012). Per un ulteriore approfondimento si suggerisce la lettura di un precedente quesito e relativa risposta.

(Luglio 2013)