Seguici su

Quesito 42/2012

prevenzio.net

Mansioni addetti ed assegnazione livello di rischio

Domanda

Accordo formazione stato-regioni del 21/12/2011 - parte riguardante i lavoratori. Per una azienda rientrante in rischio elevato (es. Una metalmeccanica), per cui i lavoratori devono essere formati con corsi di 4+12 ore, è plausibile applicare una classificazione differenziata fra il personale lavorativo nei reparti o amministrativo con funzioni tecniche (rientrante come rischio elevato e quindi con corsi da 16 ore) e il personale puramente amministrativo impiegato in ufficio (assimilandolo ad attività a rischio basso con corsi di 8 ore)? Questo in quanto il tipo e livello di rischi cui sono esposte le due categorie, pur coesistendo nella stessa azienda, sono ben differenziati.

Risposta

Sì, è possibile fare una distinzione tra gli addetti alla produzione (per i quali si applicano le regole relative al livello di rischio previsto per quel comparto (4+12 ore nel caso specifico) e gli addetti a compiti esclusivamente amministrativi (..."non svolgano mansioni che comportino la loro presenza, anche saltuaria, nei reparti produttivi"...) ai quali viene assegnato il livello di rischio basso (4+4 ore di formazione).

(Maggio 2012)