Seguici su

Quesito 36/2012

prevenzio.net

RSPP amministratore o socio

Domanda

A seguito di verbale di delibera del cda con il quale in una srl viene incaricato un componente del consiglio di amministrazione o un socio diverso dal presidente ad esercitare le funzioni "di datore di lavoro in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, conferendogli i più ampi poteri di organizzazione, gestione e controllo richiesti nell'esercizio di detta funzione, attribuendogli pieni poteri di spesa", tale soggetto:

  1. può essere nominato come RSPP ai sensi dell'art. 34 del D. Lgs. 81/08?
  2. quale formazione deve avere per poter svolgere la funzione di RSPP. Formazione secondo l'accordo stato regioni oppure ai sensi del D. Lgs. 195/03.

Risposta

Un soggetto con le caratteristiche descritte nella domanda, a nostro parere può essere individuato come datore di lavoro ai sensi del D. Lgs. 81/08. Su questa base, quindi, può assumere anche i compiti di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, ai sensi dell'art. 34 dello stesso decreto (ovviamente se rientra nei casi previsti), acquisendo i crediti formativi indicati nell'Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 che tiene conto dei livelli di rischio del settore ATECO di appartenenza dell'azienda.

(Marzo 2012)