Seguici su

Listino della Borsa Merci di Modena di lunedì 10/05/2021

In ottemperanza alle disposizioni nazionali emanate a seguito dell'emergenza coronavirus, le sedute della Borsa Merci di Modena sono sospese. Le commissioni prezzi procedono con la rilevazione di prezzi nominali.

Le commissioni prezzi hanno ritenuto di procedere con la rilevazione di prezzi nominali (art. 7 Regolamento delle commissioni per la rilevazione dei prezzi all'ingrosso delle merci).

Le riunioni si sono svolte in webconference.

Il listino del bestiame bovino registra prezzi in rialzo per le vacche da macello, i bovini maschi da ristallo razze francesi, i vitelli baliotti da vita razze pregiate da carne-extra kg 70 e i pezzati neri da 45 a 55 kg; in flessione, invece, le quotazioni dei vitelli da macello.

Nel settore delle carni bovine fresche i prezzi risultano in aumento per le mezzene e i tagli di vacca; quotazioni in flessione, invece, per mezzene e tagli di vitello.

Aumento generalizzato dei prezzi nel mercato dei cereali e dei prodotti per l'industria mangimistica.

Il listino dei foraggi riporta la prima quotazione, produzione anno 2021, dell'erba medica fienata 1° taglio franco luogo di produzione.

Nel settore dei derivati dal latte si registra la flessione della quotazione minima del Formaggio Parmigiano Reggiano produzione minimo 12 mesi e oltre; prezzi in calo anche per lo zangolato di creme fresche per la burrificazione.

Allegati

Listino dei prezzi all'ingrosso rilevati sul mercato di Modena nella settimana dal 4 al 10 maggio 2021

Link

Listini dei prezzi all'ingrosso rilevati sul mercato di Modena

Azioni sul documento

pubblicato il 10/05/2021 ultima modifica 13/05/2021