Seguici su

29 agosto 2020: scadenza per ritardata presentazione MUD 2020

Entro il 29 agosto è possibile presentare la Comunicazione MUD 2020 con applicazione della sanzione ridotta

La trasmissione tardiva della Comunicazione MUD 2020 (o l'invio per annullare e sostituire una precedente dichiarazione inesatta o incompleta) entro il 29 agosto, cioè dopo il termine del 30 giugno ed entro 60 gg dalla scadenza, è soggetta a sanzione amministrativa pecuniaria da 26,00 a 160,00 euro.

Le sanzioni applicabili agli inadempienti relativi al MUD 2020 sono attualmente disciplinate dall'art. 258 comma 1 del decreto legislativo n. 152 del 2006:

"1. I soggetti di cui all'articolo 189, comma 3, che non effettuino la comunicazione ivi prescritta ovvero la effettuino in modo incompleto o inesatto sono puniti con la sanzione amministrativa pecuniaria da duemilaseicento euro a quindicimilacinquecento euro; se la comunicazione è effettuata entro il sessantesimo giorno dalla scadenza del termine stabilito ai sensi della legge 25 gennaio 1994, n. 70, si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da ventisei euro a centosessanta euro".

Ente sanzionatore è ARPAE, l'Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l'energia dell'Emilia-Romagna.

Link

Ulteriori informazioni e documenti sono disponibili nel sito Ecocamere - adempimenti MUD

Contatti

Si informa, inoltre, che Ecocamere mette a disposizione i seguenti servizi di supporto:

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/17 10:34:00 GMT+1 ultima modifica 2020-08-31T10:50:50+01:00