Camera di Commercio di Modena
Tu sei qui: Home / Statistica, Studi e Pubblicazioni / Scenari delle economie locali / news / Modena tra le province più dinamiche in Italia

Azioni sul documento

Modena tra le province più dinamiche in Italia

pubblicato il 21/01/2020 15:55, ultima modifica 12/02/2020 17:18
archiviato sotto:
Dopo il rallentamento dell'economia registrato nel 2019, per l'anno in corso è prevista una ripresa

Le previsioni di Prometeia per gli scenari economici mondiali confermano la chiusura dell'anno 2019 con un rallentamento generale trascinato dalla Cina, che raggiunge il +6,2% di incremento del PIL nel 2019 scendendo al +5,1% nel 2020; nell'area Euro il PIL frena all'1,2% del 2019 e raggiungerà il minimo dell'1,1% nel 2020 trascinato in basso dal rallentamento della locomotiva Germania (+0,5% nel 2019 e +0,7% nel 2020). Anche la crescita degli altri paesi si attesterà intorno all'1,0% nel 2020, mentre l'Italia rimane il fanalino di coda, con il PIL pressoché stabile nel 2019 (+0,2%) e in aumento di appena mezzo punto nel 2020.

Per confrontare l'andamento di Modena con l'Emilia-Romagna e il totale Italia si deve utilizzare il Valore Aggiunto, una misura molto simile al PIL. In questo caso sia Modena che la regione si rivelano molto più performanti dell'Italia, con il valore aggiunto modenese che nel 2019 raggiunge una variazione minima dello 0,5% per poi risalire al +0,9% nel 2020. In Emilia-Romagna l'andamento è simile, ma nel 2020 si prevede si fermi al +0,8%.

Il dato preconsuntivo 2019 per settori economici della provincia di Modena vede l'andamento migliore nei servizi (1,2%), seguiti dall'agricoltura (+0,8%). Le costruzioni sono rimaste stabili (0,0%), mentre l'industria manifatturiera diviene addirittura negativa (-0,6%). Nel 2020 andrà meglio per tutti i settori, con l'agricoltura che raggiungerà una crescita del +1,1%, i servizi dell'1,0%, l'industria riprende un +0,7% trascinata da una nuova ripresa dell'export (+6,1%), mentre le costruzioni si fermano al +0,5%.

Infine, nonostante il rallentamento dell'economia, il tasso di disoccupazione modenese migliora nel 2019. Questo indicatore, infatti, ha spesso una reazione ritardata rispetto agli andamenti economici, così scende al 5,6% nel 2019 e ancor più al 5,5% nel 2020, mentre rallenta la crescita degli occupati, che sono aumentati dell'1,9% nel 2019 e cresceranno dell'1,0% nel 2020.

Malgrado ciò a Modena frena la crescita del reddito disponibile, che da un incremento dell'1,7% nel 2019 rallenta all'1,5% nel 2020.

Ulteriori approfondimenti
Pagamenti on line

Pagamenti on line

Sistema di pagamento dei servizi camerali
« febbraio 2020 »
febbraio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
Modena Economica

N. 6 novembre - dicembre 2019

Info - Contatti

n. 6 Novembre / Dicembre 2019
Punto Impresa Digitale

Punto Impresa Digitale

PID Modena

Certificati e visure ora anche in lingua inglese

fattura elettronica verso PA, imprese e privati

    Amministrazione Trasparente

Area riservata

 

 

Area riservata
Fatti riconoscere
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

C.F. e Partita Iva 00675070361
Tel. 059208111 - URP
Iban IT98K0503412900000000006700
Contabilità speciale Banca d'Italia: 0319324
Fatt. elettronica - Cod. univoco: XECKYI
PEC: